Trappeto

Trappeto. La resa dei conti tra Comune e cittadini sui rifiuti: pioggia di multe per la differenziata non conforme


Una vera e propria tempesta di multe si sta abbattendo in queste ore sul paese di Trappeto. A farne le spese i cittadini sorpresi da vigili urbani e guardia ambientale durante i controlli sulla differenziata porta a porta.

A decine, pare, stanno cadendo sotto i colpi dell’ordine comunale, sanzioni quantificate in 50€ per infrazione. Ad annunciare la resa dei conti ci aveva pensato – a settembre – il sindaco Cosentino ai microfoni de “Il Tarlo” spiegando il sistema complesso fatto di bollini di avvertimento e comparazione dei dati per stilare la black list del multabili.

Diverse le contestazioni dei cittadini che non hanno ancora ben capito il meccanismo ammonizione-multa e si dicono sbalorditi dalla sanzione, c’è chi addirittura promette ricorso, altrì si dicono rassegnati e contestano un eccesso di pignoleria nell’utilizzo del regolamento da parte dell’assessore Andrea Albano che nelle scorse settimane ha festeggiato il dato record del 68% di differenziata.

A breve analizzeremo questo fenomeno dell’abbandono indiscriminato e criminale anche in altri comuni tra i quali Partinico.

Articoli Correlati

Back to top button
Close