CronacaTrappeto

Trappeto. L’Amministrazione risponde alla Congregazione San Pio di Trappeto: “Disgustati da loro lamentele”


L’Amministrazione Comunale di Trappeto dopo aver appresso per mezzo stampa la protesta della congregazione “San Pio da Pietrelcina” riguardo al programma delle manifestazioni, ha deciso di replicare con il seguente comunicato stampa: “Non si tratta per niente di “leggerezza tipografica”, perché abbiamo inserito tutti gli eventi, come tra l’altro negli anni passati, nel cartellone dell’Estate Trappetese, riportando i vari loghi di chi collabora nella realizzazione delle manifestazioni, compreso la Congregazione di San Pio – spiega l’Amministrazione Comunale”. “Riteniamo che sia una polemica ridicola, lamentarsi per non aver specificato la paternità, tra l’altro la Congregazione ha allestito una propria locandina, dove i propri eventi sono citati in modo chiaro, compreso lo spettacolo musicale patrocinato dal Comune di Trappeto – aggiunge l’Amministrazione. – E’ la prima volta che succede una cosa del genere, speriamo non si tratti di presa di posizione prettamente politica di alcuni membri della Congregazione stessa, anche perché’ tra l’altro il tabellone dell’Estate Trappetese non è ricca per i soli eventi organizzati dalla suddetta congregazione ma grazie alla partecipazione di tutti coloro, Associazioni e Congregazioni comprese, che ogni anno contribuiscono all’allestimento del programma estivo, in collaborazione con il Comune di Trappeto”. “Non vogliamo entrare all’interno della Congregazione di San Pio e di come spendono ogni anno le donazioni dei fedeli – termina l’Amministrazione trappetese – ma volevamo ricordare agli addetti ai lavori che l’Amministrazione Comunale non ha fatto mai pagare alcun suolo pubblico per gli eventi organizzati appunto da Associazioni e Congregazioni. Detto e precisato questo, l’Amministrazione Cosentino prende atto di questo malcontento espresso solo dalla Congregazione di San Pio e certamente per il prossimo anno adotterà’ di conseguenza un nuovo metodo.

Articoli Correlati

Back to top button
Close