CronacaTrappeto

Trappeto. Protesta la congregazione “San Pio da Pietrelcina”: «Cartellone estivo poco chiaro, nostri eventi non fanno parte del programma del Comune»


Trappeto. Protesta la congregazione “San Pio da Pietrelcina”: «Cartellone estivo poco chiaro, nostri eventi non fanno parte del programma del Comune. C’è amarezza all’interno della congregazione San Pio da Pietrelcina che nei giorni scorsi ha appreso la “leggerezza tipografica” del Comune di Trappeto, reo di aver inglobato le manifestazioni organizzate dalla congrega religiosa all’interno del cartellone estivo comunale senza averne specificato la paternità. Un programma – quello trappetese – alquanto ricco, specie se confrontato con quello dei cugini di Balestrate ed altresì nutrito dagli eventi delle due realtà religiose locali e dalle manifestazioni dell’associazione “La Turistica”. Tanti i malcontenti degli organizzatori dei festeggiamenti in onore di San Pio da Pietrelcina che ogni estate, con sacrificio e grazie alle donazioni dei fedeli, animano la città marinara con manifestazioni eterogenee all’insegna dell’artigianato, della gastronomia e del divertimento , e che anche quest’anno sono riusciti a garantire un parter di eventi di tutto rispetto dal 20 al 29 luglio.

Articoli Correlati

Back to top button
Close