PoliticaTrappeto

Trappeto. Randazzo e Bologna sulla nota di maggioranza: “Meschino attacco alla stampa, si dimetta”

I due consiglieri di minoranza commentano aspramente la nota pubblicata dalla squadra a sostengo di Santo Cosentino




Diamo lettura della nota stampa del Gruppo Consiliare di Minoranza Trappetesi composto da Salvatore Randazzo e da Nancy Bologna  che segue il comunicato della maggioranza a sostegno del sindaco Santo Cosentino.

“Cercare la giustificazione e comunicarla si può e in alcuni casi si deve. La giustificazione prodotta dal Sindaco e da chi lo sorregge (la sua maggioranza) in merito agli episodi (non a caso parliamo al plurale) di fiancheggiamento ai filofascisti ci appare leziosa ed inefficace. Inoltre non arriva nessuna scusa pubblica per i cittadini di Trappeto e per gli Italiani in genere che credono nei sani principi della nostra democrazia. Eppure tra le fila dell’amministrazione comunale ci sono tanti genitori, mamme… Avrebbero potuto chiedere scusa da genitori, da mamme e da papà.

Troviamo meschino inoltre l’attacco alla stampa, a chi il suo lavoro lo ha ben fatto. Ci sa proprio che con la repubblica parlamentare democratica italiana qualche problema di sintonia lo abbiano eccome… Si dimettano, che è meglio!”

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close