Trappeto

Trappeto, sindaco chiede ad Amap proroga scadenza pagamento bollette dell’acqua fino al 31 dicembre 2020

Il sindaco di Trappeto, visto l’emergenza legata al Coronavirus, chiede ad Amap la possibilità di concedere una dilazione per il pagamento delle fatture di prossima emissione, prorogando il termine di scadenza fino alla data del 31 dicembre 2020, un provvedimento che costituirebbe una boccata d'ossigeno per i nuclei familiari in difficoltà

Il sindaco di Trappeto Santo Cosentino con una nota inviata ad Alessandro Di Martino, Presidente dell’Amap S.p.A. chiede una proroga su scadenza di pagamento delle prossime bollette dell’acqua fino al 31 dicembre 2020.

Nella nota inviata il primo cittadino trappetese scrive: “Avendo preso visione del comunicato stampa del 24 aprile 2020 in cui Amap S.p.A. annuncia la sospensione temporanea delle fatture del SII in scadenza e emesse dal 10 marzo al 5 maggio 2020, che potranno essere pagate entro il prossimo mese di luglio anche in forma rateizzata, nella mia qualità di Sindaco che, nella grave situazione emergenziale legata all’evento pandemico in atto che ha colpito il nostro paese, assiste quotidianamente a una situazione di forte disagio economico in tutta la popolazione, in condizioni diffuse di inoccupazione e/o disoccupazione, CHIEDO alla S.V la possibilità di concedere una dilazione per il pagamento delle fatture di prossima emissione, prorogando il termine di scadenza fino alla data del 31 dicembre 2020, provvedimento che costituirebbe una boccata d’ossigeno per i nuclei familiari in difficoltà”.

Articoli Correlati

Back to top button
Close