EventiSport

Trofeo Costa Gaia:XXXIII tra calcio giovanile e solidarietà

Il torneo riservato ai piccoli campioni inizierà dopo natale e terminerà con la finale il giorno dell'Epifania.


Costa Gaia: XXXIII edizione con i piccoli campioni in erba

Il trofeo costa Gaia da oltre un trentennio appuntamento per tutti i piccoli campioncini che si cimenteranno in Sicilia durante le festività natalizie scalda i motori. I piccoli calciatori sono pronti per giocare, incontrare nuovi amici e perché no scoprire la bellezza della nostra regione. Al trofeo organizzato dalla scuola calcio Adelkam di Alcamo partecipano anche clubs professionisti nazionali e stranieri. Negli anni passati tanti sono stati giovani che hanno calcato i campi della Sicilia fino ad arrivare ad una carriera professionistica: da Morfeo talento dell’Atalanta che poi ha indossato le maglie di Milan e Inter, a Giuseppe Scurto alcamese doc che poi ha calcato i palcoscenici della massima serie co le casacche di Sampdoria e Roma con la quale ha debuttato anche in champions league, fino a Federico Bernardeschi attualmente in forza alla Juventus. A partecipare in questa edizione saranno i nati negli anni 2007/2008/2009/2010/2011/2012. Edizione nuova che però non tralascerà la solidarietà: la Scuola Calcio Adelkam, che da sempre organizza il torneo, realizzerà infatti sorteggi e altre iniziative collaterali per sostenere l’associazione “A Piccoli Passi” che si occupa dei ragazzi autistici e delle loro famiglie.
Il “Costa Gaia”, da anni definito il “piccolo Viareggio del sud”, muoverà i primi passi subito dopo Natale con la consueta “Anteprima” dedicata ai più piccoli, quest’anno ai nati dal 2009 al 2012. Tutto sarà comunque preceduto dal “Gran Galà” di presentazione che avrà luogo alla vigilia delle vacanze natalizie. Confermate la presenza delle due genovesi di serie A, Genoa e Sampdoria, e della Roma. A queste bisogna aggiungere il Trapani, società che milita in serie B. Poi, come di consueto, saranno nelle due province occidentali dell’Isola, per contendersi il prestigioso trofeo conquistato lo scorso anno dal Milan, anche le migliori scuole calcio dilettantistiche del meridione d’Italia, dalla Campania alla Calabria, dalla Puglia all’intera Sicilia.
L’ultimo atto del “Costa Gaia” sarà celebrato con la lunga mattinata dedicata alle finali in programma lunedì 6 gennaio allo stadio “Lelio Catella” di Alcamo.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close