Aggiornamenti in tempo reale sulla guerra in Ucraina: Wagner riappare nel video del presidente Prigozhin

debito…Matteo Garner/EPA, tramite Shutterstock

Il leader dell’opposizione russa Aleksei A. Navalny, detenuto in carcere, ha esortato i suoi sostenitori ad andare alle urne nelle elezioni regionali del mese prossimo.

In Un post sul blog, Sig. Navalny ha detto lunedì che il presidente russo Vladimir V. Ha invitato a votare chiunque non sia membro del partito Russia Unita di Putin. Secondo lui è importante che i russi continuino a partecipare alle elezioni perché “prima o poi si terranno relativamente liberamente in Russia”.

“Dobbiamo batterli”, ha affermato il sig. Navalny ha continuato. “Ciò non accadrà se ci convinciamo che le elezioni non hanno alcun significato e importanza e ci abituiamo a non parteciparvi”.

Anche se il Cremlino ha impedito per anni a tutti i personaggi noti dell’opposizione di comparire al ballottaggio, il sig. La strategia coordinata di voto dell’opposizione di Navalny ha dimostrato nelle precedenti elezioni che un movimento di opposizione può ancora influenzare gli eventi politici coalizzandosi attorno a un particolare candidato. Questa volta, ha detto, la repressione ha raggiunto un livello tale che tale strategia non ha più senso – ma ci sono ancora alcuni candidati dell’opposizione alle elezioni regionali che meritano sostegno.

Sig. L’appello di Navalny ai manifestanti di tutto il mondo, molti dei quali sono cittadini russi, ha affermato. La presa del potere da parte di Putin è arrivata il giorno dopo la sua manifestazione contro l’invasione su vasta scala dell’Ucraina da parte di Mosca e la continua detenzione di dissidenti del governo russo, tra cui il sig. Navalny.

READ  Gli investitori si rendono conto di essere troppo ottimisti

Le proteste hanno attirato folle nelle città d’Europa e Australia, con gruppi locali che si coordinano con Mr. Organizzato dalla fondazione anticorruzione di Navalny, l’evento ha commemorato il terzo anniversario del suo avvelenamento.

A Berlino, alla Porta di Brandeburgo nel centro della città, Mr. Una piccola folla ha marciato fuori dall’ospedale dove è stato curato Navalny. Sono il Sig. Portavano cartelli e manifesti che condannavano Putin ed esprimevano sostegno all’Ucraina.

“Ritengo che parlare con le persone in Europa e in Occidente sia una parte importante del nostro lavoro qui”, ha affermato il Sig. ha detto Leonid Volkov, capo dello staff di lunga data di Navalny.

Eppure, i sondaggi a Berlino sono a casa La numerosa popolazione di emigrati russi e il centro di esuli russi si sono rivelati più piccoli di quanto altri si aspettassero.

“Penso che abbiamo ancora molti sostenitori, ma molti sono molto stanchi”, ha detto Daria Dudley, una cittadina russa che vive a Berlino e ha organizzato proteste, inclusa la manifestazione di domenica, con l’organizzazione anti-russa Democracy-JA. Un gruppo con sede in Germania.

I russi che hanno partecipato alla manifestazione di domenica hanno affermato di sentire una certa responsabilità nel parlare apertamente della relativa sicurezza che provano in Germania, in particolare a sostegno delle figure dell’opposizione incarcerate. .

“Noi, tutti di origine russa, siamo almeno responsabili di ciò che sta accadendo”, ha detto Natasha Ivanova, 49 anni, russa ma che vive in Germania da decenni. Dopo l’annessione della Crimea da parte della Russia nel 2014, ha detto che non poteva continuare a “guardare in pace”, aggiungendo che “non smetterò di parlare apertamente per paura”.

READ  "NCL aspetta questo giorno dal 2014" - l'ex dipendente NOA parla della chiusura del Nintendo eShop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto