Annunci diretti: la Russia occupa l’Ucraina

(Sarabet Mani/The New York Times/AB)

Martedì il presidente Joe Biden ha espresso solidarietà al popolo ucraino nel suo discorso sullo stato dell’Unione, ma ha ribadito che gli Stati Uniti non invieranno truppe in Ucraina.

“Se puoi alzarti, alzarti e inviare un segnale chiaro all’Ucraina e al mondo, lasceremo tutti in questa stanza qui stasera”, ha detto, ricevendo un forte applauso dai membri, molti dei quali indossavano. Blu e giallo a sostegno dell’Ucraina L’ambasciatrice dell’Ucraina negli Stati Uniti Oksana Markarova era in piedi accanto alla First Lady Jill Biden e la sala ha applaudito mentre portava la bandiera del suo paese.

“Siamo con il popolo degli Stati Uniti e il popolo ucraino”, ha detto Biden.

Ma ha aggiunto:

“Lasciatemi essere chiaro: le nostre forze non sono e non saranno in conflitto con le forze russe in Ucraina”, ha detto ai membri del Congresso che si erano riuniti per il suo discorso sullo stato dell’Unione. Le truppe statunitensi furono inviate in Europa per impedire i combattimenti in Ucraina. “Ma nel caso in cui Putin decidesse di continuare a spostarsi verso ovest, dovrà difendere i nostri alleati della NATO”, ha detto.

“A tale scopo, abbiamo mobilitato le forze di terra, le forze aeree e gli schieramenti navali statunitensi per proteggere i paesi della NATO, tra cui Polonia, Romania, Lettonia, Lituania ed Estonia”, ha aggiunto.

Sezione 5 della NATO: In precedenza, Biden aveva affermato che gli Stati Uniti avrebbero aderito alla politica della Sezione 5 della NATO, che afferma che un attacco a un paese della NATO è un attacco a tutti gli Stati membri.

Nei suoi commenti di martedì, ha assicurato che “come ho chiarito, gli Stati Uniti ei nostri alleati difenderanno ogni centimetro del territorio della NATO con tutta la forza della nostra forza congiunta”.

READ  Il procuratore generale del Texas Ken Paxton è tornato al lavoro dopo essere stato assolto

Ha aggiunto che gli Stati Uniti ei loro alleati forniscono “più di 1 miliardo di dollari in aiuti diretti all’Ucraina”, inclusi aiuti militari, economici e umanitari.

Segui la trasmissione in diretta del discorso sullo stato dell’Unione di Fiden Qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto