Apple ha presentato ricorso legale al Digital Markets Act dell’UE

Il logo Apple sopra un Apple Store in un centro commerciale a La Jolla, California, Stati Uniti, 17 dicembre 2019. Fotografia: Mike Blake/Reuters. Ottenere i diritti di licenza

LONDRA, 17 novembre (Reuters) – Apple Inc (AAPL.O) ha intentato una causa contestando le decisioni prese dalla Commissione europea ai sensi del Digital Markets Act recentemente introdotto, secondo una pubblicazione della Corte di giustizia dell’Unione europea su X.

La nuova e severa legislazione prende di mira 22 servizi “gateway”, gestiti da sei società tecnologiche: Microsoft (MSFT.O), Apple (AAPL.O), Alphabet (GOOGL.O), Google, Amazon (AMZN.O), Meta e Filiale di TikTok… Per Byte Dance. .

La legislazione mira a rendere più semplice per le persone la navigazione tra servizi concorrenti, richiedendo loro di interagire con le proprie app di messaggistica con quelle della concorrenza e consentendo agli utenti di decidere quali app saranno preinstallate sui propri dispositivi.

Anche se i dettagli della sfida legale di Apple non sono stati ancora annunciati, Bloomberg News ha riferito la scorsa settimana che la società contesterà l’inclusione del suo App Store nell’elenco dei gatekeeper.

I giganti della tecnologia META.O e TikTok hanno già presentato ricorso contro la decisione della Commissione di includere i loro servizi.

Meta ha affermato nel suo appello di non essere d’accordo con la decisione della commissione di designare i suoi servizi Messenger e Marketplace sotto il DMA. Non ha contestato l’inclusione di Facebook, Whatsapp o Instagram.

Nel frattempo, TikTok ha affermato che la sua designazione rischia di rafforzare il potere delle aziende tecnologiche dominanti.

“Lungi dall’essere un custode, la nostra piattaforma, che opera in Europa da poco più di cinque anni, è probabilmente il concorrente più capace per le società di piattaforme più affermate”, ha affermato.

READ  Nintendo rivela nuove box art e nuove schermate per Paper Mario: The Thousand-Year Door su Switch

Apple non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Reporting di Martin Coulter, montaggio di Louise Heavens

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottenere i diritti di licenzaapre una nuova scheda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto