Elon Musk di Tesla dice che sta pensando di lasciare il lavoro

10 dicembre (Reuters) – Tesla Inc. (TSLA.O) Il CEO Elon Musk ha twittato giovedì che stava “pensando” di lasciare il suo lavoro e diventare un influencer.

“Penso che dovrei lasciare il mio lavoro e diventare un influencer nel lavoro a tempo pieno”, ha detto Musk Disse Nel tweet, inspiegabile.

Non è immediatamente chiaro se Musk, uno dei principali utenti del sito di social media, sia seriamente intenzionato a lasciare i suoi ruoli.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

Musk, fondatore e CEO della società missilistica SpaceX e capo della startup di chip cerebrali Neuralink e della società di infrastrutture The Boring, ha dichiarato durante una teleconferenza a gennaio che si aspetta di essere CEO di Tesla per “molti anni”. Per saperne di più

“Dalla prima settimana mi sveglio fino a quando vado a dormire 7 giorni su 7, sarebbe bello avere un po’ più di riposo nelle mie mani che lavorare giorno e notte. Molto intenso.”

Elon Musk, proprietario di SpaceX e CEO di Tesla, parla durante una conversazione con il famoso game designer Todd Howard (nella foto) alla E3 Gaming Conference a Los Angeles, USA, il 13 giugno 2019. REUTERS / Mike Blake / File foto

Il mese scorso, lui Ha chiesto ai suoi discepoli Su Twitter, la maggioranza ha convenuto che avrebbe dovuto vendere il 10% della sua partecipazione nella casa automobilistica elettrica. Ha venduto azioni per quasi 12 miliardi di dollari. Per saperne di più

Il milionario è noto per la sua presa in giro su Twitter e le vivaci interazioni con i follower, che in passato hanno sollevato questioni di regolamentazione e governo societario, avvocati Disse.

READ  40 La migliore console per videogiochi del 2022 - Non acquistare una console per videogiochi finché non leggi QUESTO!

Nel 2018, Musk è stato multato di 20 milioni di dollari dalla US Securities and Exchange Commission per aver twittato e ha dovuto dimettersi da presidente.

Howard Fischer, un partner dello studio legale Moses & Singer, ha affermato che i recenti tweet di Musk erano troppo vaghi per essere sospettati di violazione delle regole.

Ha aggiunto: “Penso che i commenti sui social media di Muskin siano soggetti a sconti significativi, in termini di mercato, rispetto ad altri dirigenti”.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

Sonia Seema a Bangalore e Kadanga Johnson a Washington DC; Report aggiuntivo di Hyunjoo Jin; Montaggio di Sriraj Kalluvila, Michelle Price e Nick Jiminski

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,601FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles