Funzionari di Biden hanno affermato che la Russia ha chiesto alla Cina assistenza militare ed economica per la guerra in Ucraina

WASHINGTON – La Russia ha chiesto alla Cina di fornirle equipaggiamento militare e supporto per la guerra in Ucraina dopo che il presidente Vladimir Putin ha lanciato un’invasione su larga scala il mese scorso, secondo funzionari statunitensi.

La Russia ha anche chiesto alla Cina ulteriore assistenza economica, per aiutare a contrastare i danni causati alla sua economia ampie sanzioni È stato imposto dagli Stati Uniti, dai paesi europei e asiatici, secondo un funzionario.

I funzionari statunitensi, intenzionati a mantenere segreti i loro mezzi di raccolta di informazioni sulle richieste della Russia, hanno rifiutato di descrivere ulteriormente il tipo di equipaggiamento militare che Mosca stava cercando. I funzionari hanno anche rifiutato di discutere qualsiasi reazione della Cina alle richieste.

Il presidente cinese Xi Jinping ha Rafforzamento della partnership Con Putin e si è schierato con lui mentre la Russia ha intensificato la sua campagna militare, distruggendo città in Ucraina e uccidendo centinaia o migliaia di civili. I funzionari statunitensi stanno osservando da vicino la Cina per vedere se agirà su eventuali richieste di assistenza dalla Russia. Il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, Jake Sullivan, incontrerà lunedì a Roma Yang Jiechi, membro del Politburo d’élite del Partito comunista cinese e direttore della commissione centrale per gli affari esteri del partito.

Il signor Sullivan intende mettere in guardia il signor Yang su qualsiasi futuro sforzo cinese per sostenere la Russia nella sua guerra o per indebolire l’Ucraina, gli Stati Uniti ei loro partner.

“Stiamo comunicando direttamente, in particolare con Pechino, che ci saranno sicuramente conseguenze per gli sforzi per eludere le sanzioni su larga scala o sostenere la Russia per riempirle”, ha detto domenica alla Galileus Web. Sullivan.

READ  La Cina registra il primo decesso per Corona virus in più di un anno

“Non permetteremo che ciò vada avanti e consentire alla Russia di avere un’ancora di salvezza da queste sanzioni economiche da qualsiasi paese in qualsiasi parte del mondo”, ha affermato.

Il signor Sullivan non ha menzionato esplicitamente un possibile supporto militare dalla Cina, ma altri funzionari statunitensi hanno parlato della richiesta della Russia a condizione di anonimato a causa della delicatezza delle questioni diplomatiche e di intelligence.

L’amministrazione Biden spera di persuadere i cinesi a fare pressione su Putin affinché cambi la sua rotta in Ucraina, cosa che molti attuali ed ex funzionari ritengono improbabile. Ma alcuni nell’amministrazione ritengono che possa essere possibile dissuadere la Cina dall’aumentare i suoi aiuti a Mosca. Pechino potrebbe accontentarsi di fornire supporto retorico a Mosca e non vuole interferire ulteriormente da parte russa fornendo equipaggiamento militare per assistere nell’invasione dell’Ucraina.

Sullivan ha affermato che la Cina “sapeva prima dell’invasione che Putin stava pianificando qualcosa”, ma ha aggiunto che Xi oi suoi collaboratori potrebbero non essere stati a conoscenza della portata dei piani del leader russo. “È molto probabile che Putin abbia mentito loro nello stesso modo in cui ha mentito agli europei e ad altri”, ha detto.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,514FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles