Gary Cabana, il sospetto che è stato accoltellato con un coltello del MoMA, è stato arrestato a Filadelfia

Un sospetto Incidente in cui due membri dello staff sono stati accoltellati al Museum of Modern Art Il dipartimento di polizia di New York ha detto che è stato arrestato martedì mattina presto a Filadelfia, New York, durante il fine settimana.

Il dipartimento di polizia ha identificato il sospetto come Gary Cabana, 60 anni, che è stato accoltellato sabato, e ha rilasciato un video che lo mostrava mentre attaccava i lavoratori del museo. Sig. Dopo che l’iscrizione a Cabana è stata revocata, gli è stato negato il permesso di entrare nel museo.

Le vittime dell’attacco – una donna di 24 anni accoltellata alla schiena e al collo e un uomo di 24 anni accoltellato alla clavicola sinistra – sono state successivamente elencate in condizioni stabili al Bellow Hospital, ha detto la polizia.

“Gary Cabana: non lo stiamo più cercando”, ha detto il detective della polizia di New York Hubert Reyes in una telefonata dopo le 3 del mattino di martedì. “Apparentemente è stato arrestato a Filadelfia.”

Detective Reyes, sig. Cabana ha detto di non avere ulteriori informazioni sull’arresto, comprese le accuse in cui è stato arrestato. Il dipartimento di polizia di Filadelfia non è stato immediatamente disponibile per un commento martedì mattina.

L’arresto è stato segnalato in precedenza Steve Keeley, Un giornalista della filiale Fox News di Filadelfia. All’1:30 fuori dalla stazione degli autobus Greyhound, il Sig. Ha detto che Cabana è stato arrestato

In un video diffuso dal dipartimento di polizia di New York dopo essere stato accoltellato, il sig. Un uomo identificato dal dipartimento come Cabana attraversa una porta girevole nel museo, si arrampica su un bancone con un coltello in mano e piega tre membri del personale uno dietro l’altro. Scrivania. Mentre sono in agguato sotto, inizia a pugnalare e ballare.

READ  Risultati delle elezioni per il sindaco di Boston: Michelle Woo farà la storia dopo che Annisa Scibe George sarà d'accordo, piani della CNN

John Miller, vice commissario dell’Ufficio di intelligence e antiterrorismo del dipartimento di polizia di New York, ha detto in seguito ai giornalisti. Cabana ha detto che era un assiduo frequentatore del MoMA ma il suo membro “è scaduto qui a causa di due incidenti di condotta disordinata al museo qui”. Due date separate negli ultimi giorni.

Gli è stato detto che “non ci sono registrazioni dettagliate o registrazioni di arresti di cui siamo a conoscenza”. ha detto Miller.

Domenica il sig. Cabana sembrava postare sui social media cosa era successo al museo, scrivendo a un certo punto di essere stato “provocato” da una donna che cercava di calmarlo quando sorrideva durante un film.

Il dipartimento di polizia di New York in seguito ha affermato di essere a conoscenza dei posti e di indagare.

Sig. L’ultimo indirizzo noto di Cabana è una struttura abitativa di supporto a Midtown Manhattan, che fornisce riparo ai senzatetto, ai malati di mente e a coloro a cui è stato diagnosticato l’HIV / AIDS, ha detto la polizia.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,597FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles