I vecchi alberi mostrano quanto è calda l’estate

Secondo un nuovo studio, l’estate segnata da ondate di caldo mortali in Asia, Europa e Nord America lo scorso anno si è rivelata la più calda nell’emisfero settentrionale da almeno 2.000 anni. Stare Pubblicato sulla rivista natura.

ufficialmenteL’anno 2023 è stato registrato nei libri di storia come l’anno più caldo mai registrato per il pianeta, ma tali registrazioni iniziarono solo nel 1850. Per scoprire quanto radicalmente il clima sia cambiato nel corso di migliaia di anni, gli autori del nuovo articolo hanno studiato l’antico anelli degli alberi per misurare le variazioni di temperatura. Negli anni.

I risultati ci mostrano quanto possa essere rigido il clima. Sebbene le temperature abbiano raggiunto livelli senza precedenti, rappresentano anche un avvertimento su ciò che accadrà a meno che i politici non facciano di più per abbassare il caldo.

La sezione trasversale di un albero può raccontarci la sua vita e il mondo in cui vive

“Personalmente non sono sorpreso, ma sono preoccupato”, ha detto in una conferenza stampa Jan Esper, autore principale dello studio e professore di climatologia all’Università Johannes Gutenberg. “Più aspettiamo, più diventa costoso e più difficile è mitigare o addirittura fermare [global warming]”.

In questo studio, Esper e i suoi colleghi si sono limitati ai dati che potevano raccogliere nell’emisfero settentrionale al di fuori dei tropici. La maggior parte delle stazioni meteorologiche più antiche, risalenti alla metà della fine del XIX secolo, si trovano nell’emisfero settentrionale. Di questi, 45 su 58 si trovano in Europa. Per guardare indietro nel tempo e in un’area più ampia, si sono basati sugli anelli degli alberi provenienti dagli archivi di legno degli archeologi.

READ  Il governo polacco afferma che almeno 964.000 rifugiati sono fuggiti dall'Ucraina in Polonia

La sezione trasversale di un albero può raccontarci la sua vita e il mondo in cui vive. Molti alberi aggiungono uno strato di “legno primaticcio” di colore chiaro ogni primavera e uno strato di “legno tardivo” più scuro ogni estate. Conta gli anelli Mostra l’età dell’albero. Gli anelli possono essere spessi Indica un anno più caldo Negli alberi le cui stagioni di crescita coincidono con i cambiamenti di temperatura.

Questo è un tesoro di dati sui climi freddi con stagioni specifiche. Ma sfortunatamente, ancora una volta, la maggior parte di essi si trova nell’emisfero settentrionale. Là Questi dati sono scarsi nelle regioni più secche e tropicali dell’emisfero australedove potrebbero esserci meno alberi o alberi che non condividono gli stessi modelli di crescita.

Un tesoro di dati sui climi freddi con stagioni specifiche

Utilizzando i loro risultati, i ricercatori hanno scoperto che le temperature del terreno nell’estate del 2023 nell’emisfero settentrionale erano di 2,2 gradi Celsius più alte rispetto alle temperature medie tra gli anni 1890-1. Sulla carta, questa può sembrare una piccola differenza. Quando si tratta della vita sulla Terra, questo è un grande cambiamento.

Si tratta di un aumento delle temperature maggiore rispetto all’obiettivo fissato nello storico accordo di Parigi, che cerca di impedire che le temperature globali aumentino di oltre 1,5-2 gradi Celsius rispetto a quelle precedenti la rivoluzione industriale.

Due gradi Celsius di riscaldamento globale sarebbero sufficienti per il cambiamento 13 per cento Gli ecosistemi della Terra in un nuovo bioma, secondo Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici. molti La foresta amazzonica rischia di trasformarsi in savana, Per esempio. Le barriere coralline diminuirebbero del 99% e quasi il 40% della popolazione mondiale potrebbe sperimentare ondate di caldo estremo almeno una volta ogni cinque anni.

READ  “Intenso bombardamento” da parte delle forze di occupazione sugli ospedali di Gaza durante un’interruzione di corrente | Notizie sul conflitto israelo-palestinese

Ne abbiamo avuto un assaggio mortale già l’anno scorso, con ondate di caldo record in Europa, Nord America e Cina, che avrebbero potuto essere “mortali”.Estremamente raro o addirittura impossibile Senza aumenti di temperatura causati dall’uomo”, secondo una collaborazione internazionale di ricercatori chiamata World Weather Attribution.

È stato un anno particolarmente caldo, in parte a causa del modello climatico El Niño che ha provocato un doppio colpo oltre al cambiamento climatico nel 2023. El Niño non è ancora finito, quindi si prevede che questa combinazione renderà questa un’altra estate torrida. Raggiungere gli obiettivi dell’Accordo di Parigi Fermerebbe il cambiamento climatico sul nascereTuttavia, se i paesi di tutto il mondo riusciranno a passare all’energia pulita entro il 2050.

“Non sono preoccupato per me stesso perché sono vecchio, ma ho due figli e ci sono tanti altri figli. E per loro [global warming is] “Davvero pericoloso”, ha detto Esper. “Quindi dobbiamo fare il massimo il più presto possibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto