Gennaio 17, 2022

Il Tarlo

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Il Tarlo

Il tumulto non è nuovo, il commerciante olandese Wynaendts Deutsche siede alla presidenza

La sede della Deutsche Bank in Germania viene girata il 21 settembre 2020 a Francoforte, in Germania. REUTERS / Ralph Orlowski / Foto d’archivio

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

  • Alexander Wynaendts Aegon supervisiona il salvataggio e i contratti come CEO
  • Guida in un momento critico per il più grande prestatore tedesco
  • Wynaendts è un vero europeo con una rete globale, afferma il CEO in una nota
  • Deutsche Bank dà la caccia al chief risk officer di Natixis

Francoforte, nov. 21 (Reuters) – In qualità di capo della compagnia assicurativa olandese Aegon, Alexander Vinendts ha guidato una complessa istituzione finanziaria europea con dipendenti in tutto il mondo e ha avuto l’esperienza per servire come prossimo presidente della Germania con una grande presenza negli Stati Uniti durante il turbolento decennio. Banca tedesca (DBKGn.DE).

Venerdì, Consiglio di vigilanza di Deutsche Bank Nominato da Vincents Per supervisionare il più grande prestatore della Germania dal prossimo anno. L’intero comitato lo ha sostenuto in una riunione di domenica e gli azionisti voteranno sulla sua nomina a maggio. Per saperne di più

Se eletto, per il relativamente sconosciuto Wynaendts in Germania, con l’obiettivo di una futura fusione, Deutsche giocherà un ruolo come uno dei principali banchieri del paese in un momento in cui si sta affermando dopo un decennio.

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

L’amministratore delegato di Deutsche Bank, in una nota allo staff di domenica, ha tolto il sostegno dell’intero consiglio a Wynaendts, definendo gli olandesi un vero europeo ed esperto di finanza internazionale.

READ  È morto all'età di 90 anni l'arcivescovo Tutu, attivista anti-apartheid in Sudafrica

“Alex ha esperienza in aree in cui Deutsche Bank si è sempre distinta: attività al dettaglio, corporate e del mercato dei capitali e gestione patrimoniale – e una forte competenza nella rete globale”, ha affermato in una nota trovata da Tailor Reuters.

Pochi mesi dopo il suo insediamento ad Akon (AEGN.AS), Una società che ha contribuito a pagare il funerale degli olandesi a metà del 19° secolo, è stata riorganizzata dalla 61enne Vientianes, con un salvataggio statale di 3 miliardi di euro (3,39 miliardi di dollari) e la crisi finanziaria del 2008.

Deutsche ha perso miliardi di euro e ha dovuto affrontare multe enormi, che i regolatori temono fossero cinque anni fa sull’orlo del collasso. Sebbene si stiano iniziando a raccogliere piccoli profitti sotto la nuova leadership, ci sono molte cose in sospeso.

La banca sta attualmente implementando un nuovo piano strategico da lanciare a marzo e non ha ancora mantenuto la sua promessa di licenziare 18.000 posti di lavoro, mentre gli analisti dicono che rischia di perdere un obiettivo chiave di profitto il prossimo anno.

Una questione chiave per l’industria in generale è il consolidamento delle banche frammentate d’Europa. I dirigenti di Deutsche affermano che stanno lavorando per rendere il prestatore più forte per una potenziale relazione futura dopo che ha smesso di negoziare per fondersi con la rivale Commerzbank. (CBKG.DE) Nel 2019.

Wynaendts, che supervisiona il flusso costante di acquisizioni, cessioni e partnership dal Canada al Messico e dalla Romania alla Cina per oltre un decennio come capo di Aegon, dovrebbe abbracciare questa strategia.

Aegon è coinvolta in 87 operazioni di M&A dal 2012 al 2020, sulla base dei dati refinitiv.

READ  L'avvocato di Arbery all'inchiesta ha detto: "Non vogliamo più che pastori neri vengano qui"

È anche ben consapevole delle sfide dei bassi tassi di interesse e della volatilità dei mercati, che hanno colpito la posizione di capitale di Akon alla fine del suo mandato nell’azienda. Le azioni di Akon sono crollate durante il suo mandato a causa della crisi finanziaria e dell’epidemia.

Grafica Reuters

Vinendts prende il posto dell’austriaco Paul Asleitner, un altro ex manager assicurativo che in precedenza ha lavorato per Alliance. (ALVG.DE), Quando si dimette a maggio. Achleitner è orgoglioso di aver fondato l’attuale CEO Christian Tailor per aiutare a dare una svolta alla banca dopo diversi cambi di gestione durante il suo decennio come presidente.

Separatamente, domenica Deutsche ha annunciato di aver ricoperto il ruolo di Chief Risk Officer dando la caccia a Olivier Vigneron di Natixis, in Francia. Per saperne di più

(1$ = 0,8859 euro)

Iscriviti ora per un accesso gratuito illimitato a reuters.com

Rapporto di Tom Sims e Frank Siebelt; Montaggio: Kirsten Donovan, Jane Merriman e David Evans

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.