La manifestazione notturna dei tori di Coby White contro i Kings – NBC Sports Chicago

Inserito dall'agente delle assicurazioni nazionali Jeff Vukovich

SACRAMENTO, California – I Chicago Bulls hanno aperto una trasferta di quattro partite contro le squadre della Western Conference con una vittoria per 113-109 sui Sacramento Kings al Golden 1 Center lunedì sera.

“Questo è grande”, ha detto DeMar DeRozan. “Dobbiamo mantenere questo slancio anche nella prossima partita”.

Ecco 10 note:

— I Bulls si sono ripresi da uno svantaggio di 22 punti nel terzo quarto, chiudendo con un parziale di 9-1 dopo un fallo di Domantas Sabonis.

“Questo gruppo continua a combattere”, ha detto l'allenatore Billy Donovan.

I Bulls sono ora autori di tre rimonte da almeno 21 punti in questa stagione.

“Penso solo al carattere dei ragazzi in questa stanza”, ha detto Coby White quando gli è stato chiesto della resilienza della squadra. “Per quanto mi riguarda, sono qui da cinque anni. Ho giocato con alcuni di questi ragazzi. Ma sto solo conoscendo il loro background, da dove vengono, i loro viaggi, le loro storie, come possono combattere le avversità nella vita. Il campo da basket è facile. Ma le cose che sono passate hanno molti di questi ragazzi nella loro vita e il modo in cui hanno combattuto per affrontarla e come ogni sfida che si è presentata sulla loro strada sembrava essere stata superata e oltre quel muro. Il carattere di questa stanza crea la resilienza di questa squadra di basket.

— White ha segnato 37 punti, il suo record in carriera, segnando la sua prima partita da 30 punti dal 14 febbraio. Ha tirato 14 su 19 dopo non aver tentato un tiro nel primo quarto. Il bianco ha avuto anche sette assist in una partita complessivamente forte. È la settima partita in cui White ha segnato 30 punti in questa stagione, eguagliando il totale delle sue prime quattro stagioni messe insieme.

“Stavo solo cercando di lasciare che il gioco venisse da me”, ha detto White. “Ayo (Dosunmu) è andato davvero d'accordo in quel primo quarto. Era davvero aggressivo andando in discesa, catturando e tirando. Quindi stavo solo cercando di batterlo, lasciarlo fare le sue cose. E poi quando ho avuto l'opportunità, 'Io volevo approfittarne.” Non stavo cercando di forzare nulla.”

READ  Torneo ACC 2024: girone, programma e risultati di basket maschile

Anche il precedente record in carriera di White di 36 punti è arrivato qui nel gennaio 2021.

“Ma non ho avuto palle perse (quella notte) e (lunedì), ne ho avute tre”, ha detto White, aprendo una finestra sulla sua mentalità vincente.

— Allo stesso modo, DeMar DeRozan ha tentato un solo tiro per tutto il primo tempo prima di subentrare tardi per cercare di consolidare la vittoria in rimonta. Ha segnato 19 dei suoi 33 punti nel quarto, finendo 10 su 12 dal campo e 11 su 12 dalla lunetta.

“È solo una sensazione”, ha detto DeRozan. “Molte volte, fisicamente o mentalmente, cerco di raccogliere dati su come giocano per noi o cerco di motivare i giocatori. Altre volte semplicemente mi lascio andare e vado avanti. Lo sento immediatamente in alcune partite e alcune partite. “Ho bisogno di allentare il comando. Conosco solo me stesso. Sapevo che ad un certo punto l'avrei iniziato. “

White si è assicurato di spargere il merito dietro di lui e sopra DeRozan.

“È stato un lavoro di squadra”, ha detto White. “Ayo (Dosunmu) ha giocato davvero bene. AC (Alex Caruso) ha fatto quattro palle recuperate. Julian (Phillips) è entrato, ci ha regalato dei minuti importanti, ha avuto un grande attacco ed è arrivato sulla linea di tiro libero dopo un grande momento.” “Il taglio che abbiamo ottenuto è stato un calcio d'angolo. Foch (Nikola Vucevic) con un suggerimento in ritardo ha ottenuto il rimbalzo offensivo per AC. Drom (Andre Drummond) il modo in cui controllava era incredibile, cosa che ha mandato giù tutte le guardie. JC ( Jevon Carter) anche.

READ  La squadra di basket maschile del Dartmouth vota per la sindacalizzazione

“Quindi non lo considero come, 'Amico, io e Deebo stiamo facendo questo e quello.' Lo considero come se avessimo ottenuto una buona, solida vittoria sulla squadra, e sono orgoglioso della nostra squadra. “

— La difesa dei Bulls, che ha concesso due quarti da 35 o più punti, ha fallito quando hanno ceduto 24 punti di seconda possibilità. La sensazione di arrampicata in salita ha preso il sopravvento sull'intero gioco. Apparentemente ogni volta che i Bulls cancellavano un deficit significativo, consentivano un rimbalzo offensivo e scheggiavano punti di seconda possibilità. Ma sembra che l'errore di Saboni abbia portato all'attivazione della difesa, che nel finale ha effettuato grandi parate.

Sabonis ha sbagliato i suoi primi sei tiri e non ha segnato fino al 3:40 del secondo, ma ha concluso con 18 punti e 19 rimbalzi estendendo la sua doppia doppia serie di vittorie consecutive a 43 partite. Ma Sabonis, che guida la NBA con 56 doppi-doppi, ha subito un fallo a 2:57 dalla fine della partita.

—Per la terza partita consecutiva, Nikola Vucevic ha mostrato grande frustrazione. Ha gettato un asciugamano sulla panchina mentre usciva dal campo durante un timeout del terzo quarto, pochi minuti dopo essere stato fischiato per due falli, compreso un fallo in transizione. Ciò è avvenuto dopo essere stato espulso per un flagrante fallo contro il Milwaukee e dopo che anche Vucevic aveva sbattuto più volte la panchina per la frustrazione con un asciugamano dopo un fallo nella vittoria dei doppi tempi supplementari su Cleveland.

— I Bulls hanno continuato a mostrare la natura instabile che ha caratterizzato la loro stagione. Si sono arresi con un parziale di 17-1 per chiudere il primo quarto, non sono riusciti a realizzare un canestro nel finale 3:52 e hanno concluso il quarto con otto canestri e sei palle perse. Alex Caruso ha sbagliato tutti e sette i tiri nel primo quarto, comprese cinque triple. Ma poi hanno aperto il secondo quarto con un parziale di 9-0, compresi sette punti veloci di White, che ha segnato i suoi primi tre tiri tra cui una schiacciata su Harrison Barnes.

READ  L'ex ricevitore della NFL Braylon Edwards è stato elogiato per aver salvato una vita in un reato YMCA

— I Bulls hanno allungato il parziale fino al 22-5 nel secondo quarto, cancellando un deficit di 14 punti e portandosi in vantaggio. Caruso è stato ovunque in difesa, registrando tre palle recuperate nel periodo. Il bianco ha segnato 13 punti in questo periodo. Ma i Kings hanno terminato il secondo tempo con un parziale di 8-0 portandosi in vantaggio di sette punti all'intervallo. DeRozan ha tirato solo un tiro nel primo tempo.

— De'Aaron Fox è tornato dopo un'assenza di due partite a causa di una contusione al ginocchio e ha concluso con 20 punti e 10 assist. Ayo Dosunmu ha avuto la parte del leone nella partita, che è sempre dura. Ciò non ha impedito a Dosunmu di segnare sette dei primi nove punti dei Bulls senza perdere un colpo e di finire con 20 punti.

— Julian Phillips è stato il sesto uomo in quello che è diventato un ruolo da porta girevole per i Bulls. Terry Taylor, Honoralbe Betim e Phillips hanno tutti ricoperto questo ruolo di recente. Phillips ha chiuso con sei punti e un rimbalzo mentre la panchina dei Bulls offriva ben poco. Phillips ha avuto un ottimo quarto quarto, segnando tutti i suoi punti.

— In effetti, nel tentativo di contrastare un potente attacco che si basava in gran parte sul punteggio perimetrale, Donovan per lo più è andato piccolo contro i Kings. Phillips, Bittim e perfino Jevon Carter, in una rara occasione nel primo quarto, hanno preceduto Andre Drummond. Il grande doppio quintetto di Drummond e Vucevic non si è mai visto. Donovan usava sempre quattro guardie o ali attorno a uno dei grandi uomini.

Clicca qui per seguire il podcast di Bulls Talk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto