La NBC ha annullato la sua decisione di assumere Rona McDaniel dopo una reazione negativa in onda

In mezzo a un coro di proteste in onda da parte di alcune delle più grandi star della rete, l'ex presidente del Comitato Nazionale Repubblicano Ronna McDaniel non si unirà più alla rete come collaboratore retribuito, ha annunciato martedì sera la NBC.

Il presidente del NBCUniversal News Group, Cesar Conde, ha dichiarato ai dipendenti in una nota di aver ascoltato le “legittime preoccupazioni” di diversi dipendenti della rete. “Nessuna organizzazione, soprattutto una redazione, può avere successo se non è allineata in modo coeso”, ha scritto. “Negli ultimi giorni è diventato chiaro che questa nomina compromette questo obiettivo.”

La rete aveva annunciato quattro giorni prima che avrebbe incaricato McDaniel di fornire “intuizioni e analisi di esperti” sulla politica. “Non potrebbe essere un momento più importante per avere una voce come quella di Rona nella squadra”, disse all'epoca allo staff un dirigente della NBC News.

Ma le personalità in onda della compagnia – in particolare quelle di MSNBC, affiliata via cavo di orientamento liberale della NBC – erano fortemente in disaccordo, affermando che la promozione di McDaniel dell'attacco ai media e delle false accuse di frode elettorale dell'ex presidente Donald Trump lo ha squalificato dalla partecipazione ai loro segmenti di notizie.

Lunedì uno dopo l'altro sono andati in onda per dare la notizia ai loro capi davanti a un pubblico dal vivo.

“Prenditi un minuto e ammetti che forse non è stata la decisione giusta”, ha detto la star più apprezzata di MSNBC Rachel Maddow nel suo show quella sera. “Ammettere di avere torto è segno di forza, non di debolezza.”

READ  40 La migliore vaschetta da bagno del 2022 - Non acquistare una vaschetta da bagno finché non leggi QUESTO!

La NBC ha dato la notizia della correzione di rotta al suo staff prima di avvisare McDaniel, ha detto una persona a conoscenza della situazione che ha parlato a condizione di anonimato per proteggere la fiducia.

McDaniel è rimasto sorpreso dalla reazione negativa alla sua assunzione e dalla gestione della questione da parte della NBC, secondo due persone che hanno familiarità con la situazione. Prevede di assumere un avvocato per affrontare le questioni contrattuali.

L’indignazione per la sua nomina evidenzia la lotta più ampia che le reti televisive devono affrontare nell’assumere esperti per offrire una prospettiva pro-Trump contro i telespettatori e i propri dipendenti.

Ad esempio, lo staff di CBS News ha sollevato obiezioni quando il funzionario dell’amministrazione Trump Mick Mulvaney – un altro sostenitore delle false affermazioni dell’ex presidente – è stato assunto come collaboratore due anni fa. Alla fine è apparso in onda solo occasionalmente e ha lasciato la rete dopo circa un anno.

Eppure la NBC ha assunto anche Mark Short, ex capo dello staff del vicepresidente di Trump Mike Pence, a febbraio senza suscitare reazioni negative.

I dipendenti della NBC hanno espresso indignazione per l'assunzione da parte dell'agenzia dell'ex presidente del comitato nazionale repubblicano Rona McDaniel dopo anni in cui le sono state negate le elezioni. (Video: JM Rieger/The Washington Post, Foto: Melina Mara/The Washington Post)

I dipendenti della NBC hanno sostenuto pubblicamente e in privato che la loro denuncia non riguardava l'affiliazione al partito di McDaniel, ma le sue azioni.

“Per essere chiari, crediamo che NBC News dovrebbe cercare voci repubblicane conservatrici per fornire equilibrio nella loro copertura elettorale”, ha detto lunedì il co-conduttore Mika Brzezinski al programma “Morning Joe” di MSNBC. “Ma dovrebbero essere repubblicani conservatori, non una persona che ha usato il suo potere come elettore antidemocratico”.

READ  40 La migliore divani letto matrimoniale ikea del 2022 - Non acquistare una divani letto matrimoniale ikea finché non leggi QUESTO!

“Diamo il benvenuto alle voci repubblicane”, ha aggiunto la conduttrice in prima serata Joy Reid più tardi nel corso della giornata. “La verità è che non si trattava di un disaccordo. In realtà sosteneva un piano illegale per rubare le elezioni nello stato del Michigan.

Nella sua nota ai dipendenti, Conte si è scusato con i dipendenti che “si sono sentiti delusi” e ha affermato di essersi assunto la responsabilità delle assunzioni.

Ha aggiunto che la rete è impegnata nella diversità ideologica e “a tal fine, raddoppieremo i nostri sforzi per cercare voci che rappresentino diverse parti dello spettro politico”.

Alex Conant, uno stratega repubblicano che ha lavorato alla campagna presidenziale di Marco Rubio nel 2016, ha dichiarato al Post all’inizio di questa settimana che i produttori televisivi devono affrontare un difficile problema di fornitura di esperti.

“Le reti stanno davvero lottando per mantenere in onda i lealisti di Trump”, ha detto. “Per essere bravo, devi essere una persona seria. Non puoi essere un cospiratore e avere successo in quel ruolo. Stavano cercando di trovare persone serie che uscissero da Trump World, e non vedevano molto appetito.

Durante la prima campagna e amministrazione presidenziale di Trump, la CNN ha cercato di catturare la voce dei suoi sostenitori. Ma alcuni contributori pro-Trump come Jeffrey Lord sono stati pesantemente criticati, mentre altri sono stati spazzati via da varie controversie e scandali.

McDaniel ha fatto la sua prima apparizione domenica al “Meet the Press”, dove la conduttrice Kristen Welker ha fatto chiarezza per il suo pubblico.

Ha poi torchiato il suo ospite in un'intervista che i critici hanno elogiato per la sua aggressività e durezza.

READ  40 La migliore piastra per capelli del 2022 - Non acquistare una piastra per capelli finché non leggi QUESTO!

Dopo lo spettacolo, l'analista politico Chuck Todd ha sollevato domande sulla “credibilità” di McDaniel e ha detto a Welker: “Non so se ti ha dato qualche risposta perché non voleva rovinare il suo contratto..

La reazione negativa lunedì mattina è stata che i co-conduttori di “Morning Joe” non lo avrebbero assunto. Per tutta la scaletta della serata, i conduttori della MSNBC si sono alternati attaccando McDaniel e la decisione di assumerlo, che Maddow ha definito “inspiegabile”.

I commenti di Todd e dei conduttori di “Morning Joe” sono notevoli perché i dipendenti della NBC raramente criticano la rete, ha detto lunedì al Post Tate James, un giornalista video della rete che guida l'unità sindacale che rappresenta i lavoratori digitali. “Sono l'establishment della NBC e vedono che anche i dirigenti sono confusi al riguardo”, ha aggiunto.

Fino a martedì mattina la situazione era fuori controllo. Anche se McDaniel rimarrà con l'organizzazione, uno dei suoi canali principali ha già segnalato che non è il benvenuto ad apparire lì, la conduttrice di MSNBC Rashida Jones ha detto ai suoi ospiti che non deve prenotarlo.

Uno dei maggiori difetti della NBC in materia, ammettono i dipendenti della rete e i dirigenti dei media rivali, è stato non assicurarsi il consenso delle star della rete prima di assumere McDaniel.

Se la NBC non revoca la sua decisione, la rete dovrà affrontare ulteriori critiche martedì sera da parte dei conduttori in prima serata Chris Hayes e Alex Wagner, che si dimetteranno dal lunedì sera.

Josh Dawsey ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto