‘Lo adoro assolutamente’: Lando Norris è orgoglioso di mettere a tacere i critici con la prima vittoria in Formula 1 al Gran Premio di Miami | Formula Uno

Lando Norris ha salutato la sua prima vittoria nel Campionato del Mondo di Formula 1 al Gran Premio di Miami come un momento di grande orgoglio e ha insistito sul fatto che avrebbe messo a tacere i critici e gli scettici che dubitavano del suo talento.

Il pilota della McLaren ha ottenuto la sua prima vittoria in un’emozionante finale all’Autodromo Internazionale di Miami. Norris ha battuto ampiamente il tre volte campione del mondo Max Verstappen conquistando il secondo posto e tagliando il traguardo per la prima volta dopo 110 gare partenze dal suo debutto australiano nel 2019.

Da allora Norris si è avvicinato alla vittoria, almeno al Gran Premio di Russia 2021, dove gli è stata negata una potenziale vittoria solo a causa della pioggia a fine gara. Ma il 24enne ha dovuto affrontare critiche e abusi online che mettevano in dubbio le sue capacità e se potesse battere Verstappen in uno scontro testa a testa, compresi i post sui social media che si riferivano a lui come “Lando non vince”. Norris ha risposto con enfasi a Miami e ha insistito nel trovare il feedback un incentivo all’intrattenimento per spingerlo a fare cose più grandi.

“Non ho mai perso la fede, non ho mai creduto in quello che avrei potuto fare”, ha detto Norris. “Sono così felice di tenerlo a mente e dimostrare che molte di queste persone si sbagliano, perché per quanto ami vederlo e andare su Instagram e adoro tutti i commenti delle persone che mi danno del cavolo, lo adoro assolutamente, mi rende sorridere più di ogni altra cosa, soprattutto Lando No-Wins”.

“Per me dimostrare finalmente che queste persone si sbagliavano e dimostrare alle persone che non pensavano che avrei potuto farlo, mi ha fatto sorridere ancora di più oggi. Quindi li ringrazio tutti.”

READ  La vittoria dell'Iowa State sulla LSU batte il record di partita di basket universitaria femminile più vista

Norris ha approfittato di una sosta libera sotto la safety car, che gli ha assicurato di mantenere il comando davanti a Verstappen della Red Bull con gomme nuove. Da quel momento in poi, non solo ha superato Verstappen, ma ha mostrato nervi d’acciaio per mantenere ed estendere il suo vantaggio sull’olandese e chiudere la gara con un comodo vantaggio di 7,6 secondi sul traguardo.

Lando Norris ha ottenuto la sua prima vittoria in Formula 1 durante il Gran Premio di Miami del 2024. Fotografia: Antonin Vincent/DPPI/REX/Shutterstock

Il dominio di Verstappen negli ultimi due anni è stato tale che nella conferenza stampa post-gara si è seduto involontariamente nel posto centrale riservato al vincitore e ha riso quando gli è stato ricordato che per una volta non era lui il vincitore. Il campione del mondo in carica ha poi elogiato Norris, con il quale ha una buona amicizia.

“Sono molto felice di perdere contro Lando oggi”, ha detto Verstappen. “Se lo è decisamente meritato. Alla fine era solo qualche chilometro più veloce. È fantastico, vincere la prima gara è sempre molto emozionante. Ti riporta a tutti i giorni in cui lavoravi per la Formula 1 e poi sognavi di salire sul podio ma poi in cima.

Norris aveva 24 giri per mantenere il comando, cosa che ha fatto con controllo assoluto, segnando una serie di giri più veloci per superare facilmente Verstappen vicino al traguardo per una vittoria memorabile e tanto attesa. Ha elogiato il sostegno ricevuto da sua madre e suo padre e ha spiegato perché ha dedicato la vittoria a sua nonna.

“I miei genitori sono stati di grande aiuto, sono loro che sono stati lì per te fin dall’inizio”, ha detto Norris. “Hanno lasciato che tutto accadesse. Sono le persone che mi hanno spinto a correre, mi hanno supportato, mi hanno permesso di arrivare in Formula 1, realizzare il mio sogno e fare ciò che amavo fare fin da quando ero bambino.

READ  Riepilogo del Draft NFL di Browns: punti salienti e analisi sulle scelte e sul processo di Cleveland
Salta la precedente promozione della newsletter

“Mia nonna, perché non si è sentita bene ultimamente. L’ho vista la settimana scorsa e le ho detto che avrei vinto la gara. Non ho detto quando, ho solo detto che avrei vinto la gara. Non l’ho fatto Non credo che sarebbe arrivato così presto, quindi sono molto felice di essere riuscito a farlo così velocemente.” .

Un emozionato Norris è stato accolto felicemente dalla sua squadra mentre scendeva dalla macchina dopo aver ottenuto la prima vittoria della McLaren dal Gran Premio d’Italia a Monza nel 2021, con una serie di aggiornamenti alla vettura che hanno dimostrato di aver portato miglioramenti reali.

Era ancora più impressionante considerando che si aspettavano di dover lottare a Miami con un’abbondanza di curve lente che non si adattavano ai punti di forza della loro vettura. Questa è stata una vittoria contro ogni previsione e suggerisce che sono in lizza per il titolo di secondo miglior team sulla griglia, magari superando la Ferrari, mentre Norris ha consolidato il suo posto tra i migliori piloti.

“Molte persone dubitavano della mia capacità di vincere gare e di esibirmi sotto la pressione della guida, soprattutto con Max alle spalle, ma in realtà quest’anno mi sono sentito più fiducioso che mai”, ha detto Norris. “Sto bene. Sono veloce e faccio le cose esattamente come voglio. Ho migliorato molto nei miei punti deboli e tutto quel duro lavoro ha dato i suoi frutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto