Moderna sta cercando il permesso della FDA per ricevere una seconda dose di richiamo del vaccino contro il coronavirus per tutti gli adulti

Le applicazioni dei produttori di vaccini a RNA messaggero, che rappresentano quasi tutti i vaccini distribuiti negli Stati Uniti, intensificheranno sicuramente il dibattito sulla continuità della protezione che fornisce. Corona virus Vaccini – argomento della sezione della comunità scientifica.

Sia Pfizer-BioNTech che Moderna hanno affermato che le loro richieste di consentire una seconda dose di richiamo si basavano in parte su Gli ultimi dati da Israele che mostrano una ridotta efficacia del vaccino durante un burst di omicron. Moderna, la cui applicazione avanzata è stata segnalata per la prima volta dal New York Times, sta ancora conducendo studi clinici per una dose di richiamo specifica per omcron.

Studi e dati del mondo reale mostrano che una protezione rafforzata rimane forte contro malattie gravi e morte, ma diminuisce contro le infezioni dopo diversi mesi.

Fauci, direttore dell’Istituto Nazionale di Allergie e Malattie Infettive, in una recente intervista, Dati USA Finora mostra che la protezione contro le malattie gravi rimane forte da quattro a cinque mesi dopo una dose di richiamo, scendendo leggermente dal 91% di efficacia nella prevenzione di malattie gravi al 78%.

Moderna Ha detto in una dichiarazione Giovedì, ha richiesto una seconda dose di richiamo per tutti gli adulti per dare ai Centers for Disease Control and Prevention e ai medici una maggiore flessibilità nel determinare quali pazienti potrebbero essere buoni candidati per una dose aggiuntiva di vaccino.

Una decisione può arrivare dalla Food and Drug Administration in tempi relativamente brevi, soprattutto se i funzionari concludono che i dati sono chiari e non devono essere riesaminati da un gruppo di esperti di vaccini esterni. Quindi i consulenti del CDC danno un’opinione su chi dovrebbe qualificarsi per una seconda dose di richiamo e il direttore del CDC avrà l’ultima parola su tali raccomandazioni.

READ  Nel caso Trump Georgia, Fannie Willis dà slancio ai patteggiamento

Il vaccino a due dosi di Moderna ha ricevuto la piena approvazione della FDA per gli adulti a gennaio dopo aver ottenuto un’autorizzazione all’uso di emergenza nel dicembre 2020. La FDA ha autorizzato il spinta di richiamo Vaccini Messenger RNA a novembre.

“Le prove realistiche continuano a confermare l’efficacia e il solido profilo di sicurezza del vaccino Moderna COVID-19”, ha affermato la società in una nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto