Passeggeri evacuati da un volo negli Stati Uniti a causa di un “forte odore”

I passeggeri hanno notato l'odore poco prima del decollo.

I passeggeri di un aereo diretto a Orlando sono stati evacuati dopo che a bordo è stato rilevato un “forte odore”. Secondo Fox Business, l'incidente è avvenuto quando il volo Frontier Airlines 1759 doveva partire dall'aeroporto internazionale di Charlotte Douglas mercoledì sera. Un video circolato sui social media mostrava i passeggeri che saltavano dall'aereo – un Airbus A321neo – tramite gli scivoli di emergenza all'aeroporto di Charlotte Douglas. L'outlet ha detto che c'erano 226 passeggeri a bordo e sono scesi dall'aereo utilizzando il ponte a reazione e gli scivoli di evacuazione.

Uno dei passeggeri è rimasto ferito mentre scendeva da uno scivolo ed è stato portato in ospedale.

“Ieri sera (mercoledì), mentre il volo 1759 era in rotta per l'imbarco all'aeroporto internazionale di Charlotte Douglas, è stato rilevato un forte odore in tutto l'aereo. Per precauzione, il capitano ha emesso un avviso di evacuazione”, ha detto giovedì Frontier Airlines a Fox Business. .

La compagnia aerea ha aggiunto: “I passeggeri sono scesi dall'aereo attraverso il ponte a reazione e gli scivoli di evacuazione. I rapporti iniziali indicano che non è stato osservato fumo o fuoco visibile”. “Tutti i passeggeri verranno risistemati su voli alternativi.”

La compagnia aerea si è scusata con i passeggeri e ha detto che stava indagando sulle cause dell'incidente.

READ  Gli investitori di OpenAI stanno cercando di riportare Sam Altman come CEO

Un passeggero ha detto a Queen City News di aver sentito odore di qualcosa sull'aereo prima che le luci si spegnessero.

La FAA ha detto a Fox Business che l'equipaggio “ha segnalato un odore di fumo nella cabina” e che avrebbe indagato sull'incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto