Risultati NBA All-Star Saturday Night, highlights: Obi Tobin vince la gara di schiacciate; Le città prendono una corona da 3 punti

Dopo un lungo periodo, la stagione NBA 2021-22 viene sospesa per l’All-Star Weekend. Da sempre uno dei punti più caldi del calendario del campionato, l’All-Star Saturday Night è il precursore di un All-Star Game: sarà caratterizzato ancora una volta da tre eventi stellati: la Skills Challenge, la 3-Point Contest e lo Slam Dunk Concorso.

La serata è iniziata con una sfida di abilità, che ha visto la partecipazione di tre squadre: Team Ravens (Scotty Barnes, Kid Cunningham, Josh Gede), Team Caves (Garrett Allen, Darius Garland, Evan Mobley) e Team Antitoconmo, che include Giannis e il suo fratelli Thanasis e Alex. Alla fine sono stati i Cavs a vincere il titolo dopo che Evan Mobley ha segnato il secondo tentativo della squadra da metà campo di conquistare la vittoria sul ghiaccio.

Ha seguito la competizione da 3 punti e ha visto otto partecipanti – Luke Kennard, Patti Mills, Fred Vanfleet, Trae Young, Zach Lavigne, Desmond Bunny, CJ McCollum e Karl Anthony Towns – affrontare il titolo di tiro dell’anno. Kennard, Towns e Young alla fine sono arrivati ​​​​al round finale con la stella di Timberwolves che è uscita vincitrice con un punteggio di 29 nel round finale.

Questa sera si è conclusa, come sempre, la gara di Slam Dunk, in cui Cole Anthony, Juan Toscano Anderson, Obi Tobin e Galen Green hanno messo in mostra le loro doti e il loro atletismo per la massima onorificenza. Alla fine della serata, Tobin è stato il terzo giocatore dei Knicks a vincere quell’onore.

Ecco tre spunti veloci da una notte piena di impegni.

1. Karl-Anthony Towns ha battuto il record in una competizione da 3 punti

Nel finale forse più scioccante della serata, Townes è tornato a casa come il vincitore della competizione da 3 punti dopo aver accumulato 29 punti nel round finale per sconfiggere Kennard & Young. Quel punteggio finale ha battuto il record per il maggior numero di punti segnati nel round finale della competizione da 3 punti, superando i 28 punti segnati da Devin Booker nel 2018.

READ  Apple Airports Cyberweek sarà in vendita nel 2021

Le città sono già entrate in questo evento dopo essersi dichiarate “Il più grande sparatutto di tutti i tempi” E mentre qualcuno di nome Dirk Nowitzki potrebbe voler scambiare due parole con lui su questo titolo, avere un titolo a quiz in 3 punti aiuta sicuramente la sua argomentazione. Towns è il primo centro a vincere l’evento e il primo uomo anziano dai tempi di Kevin Love nel 2012 a vincere il premio.

È stata una grande prestazione di Towns, che sta attraversando una stagione solida con i Timberwolves che cercano di trovare un posto nei playoff in questa stagione. Il tiro di Towns al 41 percento da una zona di 3 punti è solo una parte del motivo per cui il Minnesota ha giocato così bene in questa stagione, e il suo gioco dominante in attacco gli è valso un’altra scelta All-Star in questa stagione. La vittoria di sabato sera è stata un grande momento per Towns, che stava tranquillamente guidando un Timberwolves che sembrava iniziare a capire le cose dopo diversi anni di fatica nella parte inferiore della Western Conference.

2. La competizione immersiva non è più quella di una volta

Sembra che ogni anno assistiamo a una gara di schiacciate di un evento, solo per essere immediatamente delusi durante i primi due minuti dopo che il miglior concorrente ha sbagliato tre o quattro tentativi di fila. Questo era il tono generale su Twitter e tra i commentatori, che chiedevano a gran voce che la NBA prendesse finalmente una gara da 3 punti, quindi c’è almeno un po’ di eccitazione garantito per concludere la serata.

Anche se la lega probabilmente non lo prenderebbe in considerazione, non si può dire che la competizione di schiacciate abbia perso parte del suo succo solo sei anni fa, quando Zach Lavigne e Aaron Gordon erano La fa fuori nel round finale In quella che è praticamente considerata una delle migliori competizioni di schiacciate di sempre. Parte del problema è la mancanza di potere stellare nell’evento. Mentre giocatori come Kobe Bryant, Vince Carter e Michael Jordan gareggiavano per la corona, ora stiamo vedendo nomi meno noti per i fan regolari, quindi le aspettative sono basse. È anche difficile per i giocatori immergersi in modo davvero unico quando abbiamo visto una gamma così ampia di tentativi. Aggiungi a ciò il fatto che a volte ci vogliono tre, quattro o cinque tentativi prima che un ragazzo ne abbronzi uno e, a quel punto, tutta l’eccitazione è sparita.

READ  40 La migliore postazione make up del 2022 - Non acquistare una postazione make up finché non leggi QUESTO!

Non sono sicuro della soluzione per il campionato perché non credo che incentivare lo slam dunk attirerà i big che tutti vorrebbero vedere. Ma forse solo guardare fuori dai giocatori NBA e portare dentro altri giocatori che vengono presi in considerazione schiacciatori professionisti Chi ha davvero lanciato alcuni Mascella affondata Riporterà un po’ di attenzione sull’evento.

3. L’NBA dovrebbe organizzare un torneo 1 contro 1 invece di una sfida di abilità

La sfida delle abilità ha visto molte revisioni e, onestamente, a questo punto, non dovrebbe più essere un evento. Puoi dire che alcuni dei giocatori che gareggiano stanno andando a metà velocità, le regole sono state piuttosto confuse quest’anno e, nonostante un ottimo finale con il debuttante dei Cavaliers Evan Mobley che ha raggiunto la metà del percorso per vincerlo, non c’è molta eccitazione lì.

Ma lo sapevi Sarà È davvero eccitante che l’NBA sia sabato sera? Mini torneo 1 contro 1. Torniamo al basket in campo, dove i ragazzi si contendono il diritto di vantarsi. I giocatori possono convocare un giocatore in campionato che pensano di poter prendere 1 contro 1 e il giocatore che chiama Dev’essere Accetta la sfida. L’NBA può aumentare le partite pre-evento, far parlare di spazzatura ed essere competitiva. Sarebbe più divertente che guardare l’ultima versione della sfida di abilità, e sento che alcuni giocatori prenderanno effettivamente parte alla competizione e la renderanno interessante.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,587FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles