Sarah Bloom Ruskin si ritira dalla revisione della Federal Reserve Board

Ruskin si sottomise a lei Ritiro In una lettera al presidente Joe Biden.

Biden ha nominato a gennaio Raskin alla carica di vicepresidente di vigilanza della banca centrale, il che lo avrebbe reso un potente controllore nel mondo bancario.

Ma Ruskin, l’ex governatore della banca centrale che ha servito come vice segretario al Tesoro durante l’amministrazione Obama, ha dovuto affrontare una dura opposizione al Senato per i timori che il cambiamento climatico e le banche potessero incoraggiare i prestiti alle compagnie di combustibili fossili.

In una lettera a Biden che ritira la sua candidatura condivisa con la CNN, ha detto: “Molti dentro e fuori il Senato non vogliono che gli americani riconoscano i problemi economici del cambiamento climatico e il numero che ha causato, e continueranno a farlo”.

“Ritenevo che i rischi del cambiamento climatico dovessero essere aggiunti all’elenco dei gravi rischi considerati dalla Federal Reserve per garantire la stabilità e la resilienza della nostra economia e del nostro sistema finanziario”, ha aggiunto. “Questo non è un romanzo o una posizione seria.”

La decisione di ritirarsi è arrivata dopo che è diventato chiaro che non aveva i voti confermati dal Senato degli Stati Uniti.

Sen. del Partito Democratico del West Virginia. Joe Manzin ha annunciato lunedì la sua opposizione alla candidatura, lanciando una campagna alla Casa Bianca per trovare il sostegno repubblicano nel Senato 50-50.

Sebbene i funzionari della Casa Bianca abbiano continuato a sostenere la selezione, non è stato ottenuto nulla e la sua nomina era quasi morta.

Il ritiro di Raskin è stato segnalato per la prima volta dal New Yorker.

I manifestanti, tra cui Mansin, i repubblicani del Senato e la Camera di commercio degli Stati Uniti, affermano che la promozione dell’energia verde, delle risorse rinnovabili e delle questioni ambientali di Ruskin minaccia di mantenere alti i prezzi del gas, specialmente al momento dell’invio dei prezzi del carburante alla Russia-Ucraina conflitto.

READ  L'Alabama College Football ha superato Cincinnati nei playoff

Lunedì, Munchin – che non è un membro della commissione bancaria del Senato che vota sulle nomine della Fed – ha affermato che Ruskin “non ha affrontato in modo soddisfacente le mie preoccupazioni sull’importanza fondamentale del finanziamento di tutte le politiche energetiche di cui sopra nelle precedenti dichiarazioni pubbliche”. Per soddisfare il fabbisogno energetico vitale del nostro Paese”.

Senatori repubblicani Ha boicottato il referendum il mese scorso Fermare il numero di candidati pendenti per la banca centrale in segno di protesta contro la nomina di Ruskin, inclusa la riconferma del presidente della banca centrale Jerome Powell.

Tuttavia, la candidatura di Raskin è stata acclamata dai progressisti. Biden ha promesso di rendere la banca centrale più diversificata in termini di genere e razza.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,333FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles