Tim Burton e Michael Keaton sorprendono il CinemaCon

Qualcuno a Sin City deve aver sussurrato il suo nome tre volte perché Beetlejuice è apparso sul palco del Colosseo al Caesars Palace martedì pomeriggio.

Durante la presentazione al CinemaCon della Warner Bros Pictures, Tim Burton e le star del suo prossimo film Succo di scarabeo Succo di scarabeo È apparso tra gli applausi entusiasti del pubblico riunito al convegno annuale dell'Associazione nazionale dei proprietari di teatri. Burton è uscito per primo e ha detto che aveva preso la sua borsa Succo di scarafaggio Il ritrovamento della famiglia è stata una “grande e strana riunione di famiglia”.

Pertanto, è stato subito raggiunto dagli attori del film Michael Keaton, Catherine O'Hara, Willem Dafoe, Justin Theroux e Monica Bellucci. (Sul palco, Keaton ha scherzato: “Non ero attento al codice di abbigliamento” perché tutti nel suo film indossavano occhiali da sole neri.) Le star Winona Ryder e Jenna Ortega non hanno potuto partecipare a causa dei programmi di produzione dei loro progetti attuali. Lo ha confermato il presidente della Warner Bros. Michael DeLuca Che è stato raggiunto sul palco dalla sua controparte Pamela Abdi per introdurre il film e porre domande a Burton e ai suoi attori.

Succo di scarabeo Succo di scarabeo Il protagonista è Ortega al fianco di Keaton, che ritorna nei panni dell'orrendo Fantasma, con Ryder che ritorna nei panni di Lydia Dietz, ora madre del personaggio di Ortega. Anche O'Hara ritorna con nuove aggiunte come Dafoe, Theroux e Bellucci. La sceneggiatura è stata scritta da Alfred Gough e Miles Millar da una storia di The Pair con Seth Grahame-Smith.

La storia inizia quando la famiglia Deetz torna a casa a Winter River dopo un'inaspettata tragedia familiare. Ancora perseguitata da Beetlejuice, la vita di Lydia viene sconvolta quando la sua figlia adolescente ribelle, Astrid, interpretata da Ortega, scopre il misterioso modello della città nella sua soffitta, aprendo accidentalmente un portale per l'aldilà. Con i problemi in entrambe le aree, è solo questione di tempo prima che qualcuno evochi Beetlejuice, che torna per scatenare il suo caratteristico marchio di caos.

READ  Riley Keough intenta una causa per bloccare la vendita di Graceland ad Elvis

Burton ha detto che aveva pensato a un sequel principalmente da quando il capitolo finale era stato rilasciato nel 1987, e di aver rivisitato l'idea nel corso degli anni mentre pensava a come avrebbe cambiato la vita delle persone. “Mi importava cosa fosse successo alla famiglia Dietz”, ha detto Burton, che ha anche mostrato un nuovo trailer dopo aver detto che non avrebbe potuto mostrare molto perché sarebbe dovuto tornare a Londra domani per finire il film. (Una delle battute più memorabili del nuovo filmato mostra Ryder che offre a Lydia: “I vivi. I morti. Possono coesistere? Questo è ciò che siamo qui per scoprirlo.”)

Keaton ha perseguito l'idea e ha detto che lui e Burton avevano affrontato l'idea di un sequel più volte nel corso degli anni. “Alla fine, tutto ha funzionato correttamente”, ha detto Keaton, aggiungendo che è stata una combinazione di tempismo e qualità della sceneggiatura a incontrarsi in un momento. “Onestamente, ho semplicemente seguito le sue orme.” Keaton ha poi ammesso di aver già visto il film due volte: “Devo dirtelo però, è davvero bello”.

Nonostante l'assenza di Ortega, ha ricevuto un po' di splendore sul palco con Burton che ha detto di essere rimasto impressionato dalla sua transizione dai film Disney al genere horror (ad es. Urlando). Keaton ha detto che alla giovane star non è mai stato necessario ricordare la melodia o come orientarsi Succo di scarafaggio Il mondo: “L'ho appena capito”.

Il trailer arriva quasi tre settimane dopo che la Warner ha presentato il primo trailer del film, un sequel dell'originale del 1988 con Keaton al fianco di Winona Ryder, O'Hara, Alec Baldwin e Geena Davis. La clip è stata vista più di 16 milioni di volte.

READ  “Avrei potuto fare meglio” - Scadenza

Succo di scarabeo Succo di scarabeo Arriva il 6 settembre, dopo un lunghissimo percorso verso lo schermo. Burton ha parlato a lungo di affrontare un sequel, e finalmente l'idea si è riunita all'inizio dell'anno scorso con Ortega a bordo. Il film porta anche Ortega nel mondo di Burton, poiché è lei la star del film Mercoledìla serie di successo Netflix che ha diretto e prodotto.

“È stata un'esperienza assolutamente pazzesca. Ho avuto la fortuna di avere l'opportunità di lavorare con un direttore creativo che si è rivelato essere uno dei migliori registi con cui abbia mai lavorato, e anche il più attento ai dettagli. Reporter di Hollywood Per la sua collaborazione con Burton.

Succo di scarafaggio Ha anche ispirato team di dirigenti della Warner Bros.. Jeff Goldstein e Andrew Krebs, che hanno aperto la presentazione in studio di martedì uscendo sul palco con abiti a righe bianche e nere, cravatte nere e parrucche bianco elettrico. (L'anno scorso la coppia indossava abiti eleganti Barbie colore rosa). “L'aldilà è bello”, disse Goldstein, e Krebs lo interruppe. “Vuoi dire, buonasera.” Goldstein ha poi chiesto al pubblico di decidere chi lo indossava meglio applaudendo. Per la cronaca: Goldstein ha vinto, al che Krebs ha scherzato: “Sono semplicemente scioccati che tu abbia i capelli”. Un'ottima bruciatura che Beetlejuice approverà senza dubbio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto