EventiTrappeto

Trappeto. Il 20 luglio sul lungomare torna la sagra della “Vota e Sbota”. Una bontà siciliana da gustare


Torna sul lungomare di Trappeto l’ormai tradizionale sagra della “Vota e Sbota” giunta ormai all’ottava edizione e capace, in questi anni, di portare migliaia di persone sul “terrazzo” con vista sul Golfo di Castellammare. La manifestazione, come sempre, è organizzata dalla pizzeria “U vota e sbota a Stidda” del caratteristico “Borgo Parrini” di Partinico. La sagra farà da apri pista ai festeggiamenti organizzati dalla congregazione di Padre Pio e rientra nei festeggiamenti organizzati per il santo il cui culto tra i trappetesi è assai sentito. Impedibili le ormai note “vota e sbota”: via di mezzo tra una pizza ed un panino-calzone dal sapore unico e personalizzabili con diversi ingredienti.

Una vera e propria prelibatezza tradizionale dello street food nostrano diventata ormai celebre in tutto il mondo grande ai tanti turisti che visitano “Borgo Parrini” e l’ormai conosciutissima pizzeria “U vota e sbota a Stidda”. L’invito, infine, arriva da Alessio – proprietario della pizzeria e grande animatore della manifestazione – che ci spiega i sapori di questo piatto della tradizione: «Non puo’ essere considerata una pizza e nemmeno un calzone, la “vota e svota” è di diritto un piatto unico della cucina siciliana, uno dei motivi per cui vale la pena provarla è l’esplosione di sapori che saprà regalare.».

Articoli Correlati

Back to top button
Close