Tyson Foods chiude il suo stabilimento di carne suina a Perry, Iowa, licenziando 1.200 lavoratori

Tyson Foods, con sede in Arkansas, afferma che chiuderà definitivamente il suo impianto di confezionamento di carne di maiale di Perry, una mossa che lascerà 1.200 lavoratori del più grande datore di lavoro della città senza lavoro.

La mossa arriva dopo che l’industria della carne suina ha subito perdite sconcertanti nell’ultimo anno.

“Dopo un'attenta considerazione, abbiamo preso la difficile decisione di chiudere definitivamente il nostro stabilimento di produzione di carne di maiale a Perry, Iowa”, ha detto lunedì un portavoce dell'azienda in una e-mail.

“Comprendiamo l'impatto che questa decisione avrà sui membri del nostro team e sulla comunità locale”, ha affermato il portavoce.

Tyson ha affermato che incoraggerà i dipendenti a candidarsi per altre posizioni all'interno dell'azienda. Tyson ha detto che impiega ancora 9.000 persone in Iowa.

“Stiamo anche lavorando a stretto contatto con funzionari statali e locali per fornire risorse aggiuntive alle persone colpite”, ha affermato la società.

“Sebbene questa decisione non sia stata facile, sottolinea la nostra attenzione al miglioramento dell'efficienza delle nostre operazioni per servire meglio i nostri clienti”, ha affermato il portavoce.

La chiusura è il secondo duro colpo per la comunità della contea di Dallas quest'anno. Il 4 gennaio, Dylan Butler, uno studente di 17 anni della Perry High School, ha sparato ad Ahmir Jollev, studente di prima media, e al preside Dan Marburger, ferendo altre sei persone prima di suicidarsi.

Nel 2018, Tyson ha ricevuto 674.000 dollari in incentivi governativi per l’ammodernamento dell’impianto del valore di 44 milioni di dollari. L’anno scorso, la società ha chiuso almeno altri otto stabilimenti a Jacksonville, in Florida. Columbia, Carolina del Sud; Van Buren e North Little Rock, Arkansas; Glen Allen, Virginia; Corydon, Indiana; e Dexter e Noel, Missouri.

READ  Mercato azionario oggi: aggiornamenti in tempo reale

Di più: Sondaggio in Iowa: dopo la sparatoria alla Perry High, la maggior parte degli Iowa è favorevole a consentire agli insegnanti di portare armi da fuoco a scuola

Lo scrittore dello staff Kevin Baskins ha contribuito a questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto