Windows 11 Pro richiederà presto un account Microsoft

Windows 11 Pro

foto: Microsoft

Microsoft forzerà presto gli utenti di Windows 11 Pro a creare un account Microsoft e a connettersi a Internet per il processo di configurazione iniziale. I nuovi requisiti rispecchiano quelli di Windows 11 Home, che ha Connessione Internet e account richiesti Dal suo lancio nell’ottobre dello scorso anno.

Una volta apportate le modifiche, Windows 11 sarà l’unico sistema operativo principale che richiede un account per accedere alle funzioni di base. macOS di Apple ti consente di creare un account locale durante la configurazione e Android ti porterà allo stesso modo alla schermata iniziale senza effettuare l’accesso. Anche Chrome OS, che è un sistema operativo basato su cloud, ha una modalità ospite per la navigazione di base senza un account.

“Simile all’edizione Home di Windows 11, Windows 11 Pro ora richiede una connessione Internet solo durante la configurazione iniziale del dispositivo (OOBE)”, ha scritto Microsoft in un programma Windows Insider. Post sul blog. Se scegli l’impostazione [a] Anche per la configurazione sarà richiesto un dispositivo per uso personale, MSA.

come Appunti dell’Ars Tecnica, la regola non dovrebbe interessare coloro che hanno già configurato un account locale o coloro che utilizzano un nome utente e una password personalizzati per accedere ai PC di lavoro. Indipendentemente da ciò, gli utenti sono già indignati, notando che il requisito di accesso renderà difficile la donazione o la vendita di computer, l’immagine di centinaia di sistemi (come richiesto da alcune aziende) o la configurazione del computer di qualcun altro. Offre inoltre a Microsoft un modo per raccogliere più dati sugli utenti.

“La parte più fastidiosa di questo è che, in quanto proprietario di un’officina di riparazione PC, il mio tecnico ora deve ottenere le informazioni sull’account M$ delle persone solo per ripristinare/ripristinare il PC ora. Oppure abbiamo bisogno che il cliente venga e acceda, quindi possiamo completare la riparazione ”. Uno Utente Reddit sottolineato.

Decine di persone sui social media hanno minacciato di utilizzare un sistema operativo diverso o di ritardare l’aggiornamento a Windows 11. Altri stanno già valutando soluzioni alternative.

“Salta sempre tutte le altre versioni di Windows. Windows 10 è fantastico, non viene aggiornato a breve e non solo perché il mio PC è troppo vecchio”, ha scritto uno. Un altro utente ha detto: “Il mio desiderio di installare Linux aumenta ogni giorno”.

“Pensavo che alla fine avrei dovuto eseguire l’aggiornamento a Win11, un giorno. Mi fa dire mai se questo requisito si verifica effettivamente”, ha scritto un lettore di Ars Technica nella sezione commenti del sito. “Il WTF è un punto ‘Pro’ se un professionista non può prendere decisioni sugli account e usarli come vuole. Dopotutto, stiamo pagando per la possibilità di avere più controllo!”

Un altro ha detto sarcasticamente: “Windows 11 Pro mi costringerà presto a installare Linux”.

Come parte dell’ultima build di anteprima Insider di Windows 11 (22557), questo requisito entrerà probabilmente in vigore nei prossimi mesi. Fino a quando non viene eseguita questa operazione, gli utenti di Windows 11 Pro possono saltare il processo di accesso disconnettendosi da Internet durante l’installazione e scegliendo invece un account locale.

READ  40 La migliore spazzolino per cane del 2022 - Non acquistare una spazzolino per cane finché non leggi QUESTO!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,376FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles