Camila Cardoso della Carolina del Sud si dichiara per il Draft WNBA 2024

La star della Carolina del Sud Camila Cardoso entrerà nel Draft WNBA 2024, ha annunciato lunedì su Instagram.

“Grazie a tutti coloro che hanno preso parte al mio viaggio finora”, ha scritto Cardozo nel suo post. “Sono entusiasta di ciò che riserva il futuro e non vedo l’ora di vedere dove mi porterà il prossimo capitolo.”

Cardoso ha segnato una media di 14,1 punti, 9,4 rimbalzi e 2,1 assist a partita per i Gamecocks n. 1 quest'anno. Venerdì la Carolina del Sud affronterà lo stato n. 3 della NC nelle Final Four.

Il termine ultimo per dichiarare il Draft WNBA per i giocatori che partecipano alle Final Four non è prima di 48 ore dopo l'ultima partita, quindi Cardoso non ha dovuto fare quell'annuncio per un'altra settimana, ma non c'era bisogno di aspettare uno dei le migliori prospettive del gioco del college. Ora, quella decisione non incomberà su Cardoso durante le Final Four, mentre cerca il suo secondo titolo nazionale e il primo come titolare per i Gamecocks.

Cardoso è molto apprezzata dai GM WNBA per le sue dimensioni – una frase comune è “Non puoi insegnare 6 piedi-7” – e la sua mobilità. Si prevede che sarà una scelta alla lotteria nel prossimo draft e il miglior centro in questa classe.

La Carolina del Sud ha la studentessa del secondo anno Ashlyn Watkins che aspetta dietro le quinte per iniziare da centro la prossima stagione con la partenza di Cardoso. Junior Sania Feagin è stato un valido backup intervenendo al quarto e quinto posto.

I Gamecocks danno il benvenuto anche a uno dei migliori nuovi giocatori del paese, l'attaccante alto 1,80m Joyce Edwards, che è stato il giocatore più produttivo degli Stati Uniti alla Coppa del Mondo FIBA ​​U19 della scorsa estate. Il cortile continuerà ad essere rifornito per gli anni a venire alla Columbia.

READ  L'RB Austin Ekeler dei Chargers è stato escluso dalla partita contro i Vikings per un infortunio alla caviglia

Lettura obbligatoria

(Foto: Jacob Kupferman/Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto