Chapel Rowan è la storia più importante del Gov Ball

Per coloro che seguono il circuito dei festival estivi, era chiaro che Chapelle Ruan fosse la stella nascente dell’estate. La sua prima esibizione al festivalBuona fortuna, tesoro“Al Coachella ha ottenuto recensioni entusiastiche in aprile; a maggio, il set di mezzogiorno dei Boston Calling ha attirato una folla di oltre 40.000 persone. I loro spettacoli principali sono stati spostati in luoghi più grandi per soddisfare la ‘massiccia domanda.'” Quel folle clamore si rifletteva in il festival Governors Ball in musica domenica a New York City non appena i partecipanti sono stati visti scendere dal treno: molti di loro indossavano cappelli da cowboy rosa, un cenno al tema da cowgirl “Pink Pony Club” che Rowan sta promuovendo su Trip . Il cantante non ha rilasciato alcun codice di abbigliamento per il set speciale del festival, ma sono comunque venuti, vestiti per impressionare un solo artista in un giorno in cui la formazione comprendeva più di 20 fan, datemi i vostri stanchi, poveri, rannicchiati che non vedono l’ora di farlo. ballare liberamente…

Rowan emerse, con grande clamore, da un gigantesco melo vestito da drag queen come la “più grande regina di sempre”, la Statua della Libertà. Alle 16:45 l’attesa era già palpabile e l’energia del pubblico era diversa da qualsiasi altro spettacolo dei tre giorni dell’evento. Amici e sostenitori si sono affollati ai lati del palco mentre migliaia di spettatori vocianti si sono fatti avanti. Ho iniziato la collezione con una personalità distinta, a cominciare da Ascesa e caduta di una principessa del Midwest Apertura “Femininomenon” e passaggio al favorito locale “Naked In Manhattan”. Più tardi, ha debuttato con una canzone inedita che avrebbe risuonato anche con il pubblico di New York, “Subway”, il cui ritornello ricordava il pop dei primi anni 2000 di Michelle Branch. “È solo un altro giorno / E non sarà finita finché non sarà finita / Non sarà mai finita”, ha cantato, mettendo in mostra ancora una volta la sua voce potente. “Sì, sto ancora contando tutti i giorni finché non sarai solo un’altra ragazza sulla metropolitana.”

READ  Tan France afferma di non aver sostenuto la sostituzione di Bobby Berk in "Queer Eye"

Ci sono state così tante esibizioni fantastiche, divertenti, emozionanti e potenti durante il Ballo del Governatore questo fine settimana. Ma nessuno di loro offre l’esatta combinazione di qualità che rendono Rowan una star innegabile. Capisce le prestazioni prestazione, appoggiandosi al personaggio di “Chappelle Rowan” e vestendosi con gli abiti della sua band, coinvolgendo il pubblico con momenti di partecipazione del pubblico. (Nessuno in questo show dimenticherà mai di aver ballato “Hot To Go” con migliaia di altri fan.) Questo è in aggiunta al suo talento principale come cantautrice pop altamente competente e cantante straordinaria. Ha affrontato alcuni piccoli malfunzionamenti del guardaroba e ha cantato senza intoppi mentre due macchinisti le aggiustavano il vestito. (Ruan ha cambiato l’uniforme del gruppo centrale ed è tornato indossando un’uniforme gialla sexy da taxi.)

Oltre a ciò, Rawan è salito sul palco con qualcosa da dire. Tra un canto e l’altro leggeva l’iscrizione incisa sulla base della statua. “Ciò significa libertà e diritti dei transgender. “Ciò significa libertà e diritti delle donne”. Visibilmente emozionata e visibilmente nervosa, Rawan ha preso il tempo in una delle fasi più importanti della sua carriera per aggiungere: “Ciò significa soprattutto libertà per tutte le persone oppresse nei territori occupati”. Successivamente ha dedicato la canzone “My Kink Is Karma” alla Casa Bianca, rivelando di aver rifiutato l’invito ad esibirsi a un evento del Pride Month. “Vogliamo libertà, giustizia e libertà per tutti. Quando lo farai, allora verrò”, ha dichiarato.

Club AV Il personale è stato un grande sostenitore Rowan per un po’, ma vederla al Gov Ball è stato un momento davvero storico nella sua stratosferica ascesa alla celebrità, che sarà ricordata come parte dell’estate in cui è diventata “la prossima grande novità”. Combina la performance artistica di Lady Gaga e il modo audace e impegnativo di scrivere canzoni pop di Katy Perry con una sensibilità unica della Gen Z, oltre a qualcosa di specifico e alchemico tutto suo. È stata una da tenere d’occhio dall’uscita di “Pink Pony Club” nel 2020. E come può attestare chiunque nello show di Gov Ball, ora è una star da cui non puoi distogliere lo sguardo. [Mary Kate Carr]


Altre menzioni d’onore del Governors Ball Music Festival 2024:

  • Post Malone ha dato il massimo come headliner di venerdì sera, suonando un set roboante e pieno di fuochi d’artificio che includeva il suo ultimo successo n. 1 (senza collaborazione con Morgan Wallen), “I Got Some Help”, come bis. [Mary Kate Carr]
  • I Killers celebrano il ventesimo anniversario del loro album di debutto Mescolare caldo, ha regalato uno spettacolo meraviglioso intriso di nostalgia. Il frontman Brandon Flowers suona altrettanto bene come allora, e durante il loro spettacolo da headliner sabato sera, la band ha offerto una performance dopo l’altra gradita al pubblico, inclusa una cover a sorpresa di “Maps Yeah Yeah Yeahs”. “I Millennial sono così… conoscono il loro pubblico”, abbiamo sentito un membro del pubblico concordare con il commento. [Mary Kate Carr]
  • Sabrina Carpenter è arrivata. Come se il successo di “Espresso” non fosse un segno – la performance che ha tenuto al Gov Ball – la cantante ha conquistato il pubblico con il suo nuovo singolo “Please Please Please” e un altro divertente outro intitolato “Bullshit”. Sa chiaramente come interagire con i suoi fan facendoli ridere e ridere allo stesso tempo, è una vera pop star. [Saloni Gajjar]
  • Carly Rae Jepsen mantiene il suo status iconico di icona pop con una raccolta allegra di canzoni di successo nel corso della sua lunga e fruttuosa carriera. Numeri dance intrisi di discoteca da Il più solitario E I migliori momenti Erano i momenti salienti, ma ovviamente tutti sono rimasti sbalorditi da “Call Me Maybe” e dall’assolutamente trascendente “Cut To The Feeling”. [Mary Kate Carr]
  • Renee Rapp era eccitata come un fuoco d’artificio mentre cantava le sue canzoni preferite come “Talk Too Much”, “Poison Poison” e “Snow Angel” e difendeva l’onore dei ragazzi sul palco prima di cantare la sua canzone di successo, “In The Kitchen”. Ha incluso anche una rauca interpretazione solista del suo successo di Mean Girls “Not My Fault”, che è stata una delizia per i ragazzi di teatro coinvolti (e tutti gli altri, ovviamente). [Emma Keates]
  • Faye Webster ha aperto la sua collezione a tema lavanderia a gettoni con un’immagine a tema Minions prima di passare al suo completo da sogno, blu, ma comunque tagliente, approvato da Chappelle Rowan, con la cantante catturata dalla telecamera mentre indossava una felpa con cappuccio e una vernice completamente verde per il corpo. ondeggiando con il resto della folla. [Mary Kate Carr]
  • SZA è stata la protagonista del terzo giorno del Gov Ball, dimostrando ancora una volta di essere un’artista straordinaria. Ha eseguito uno spettacolo pieno di successi SOS, amate collaborazioni come “All The Stars” e “Kiss Me More” e il suo ultimo singolo, “Saturn”. È stato emozionante, affascinante e ha apprezzato il pubblico in tutti i modi giusti. (Basta guardare un video della sua performance “Low” se non ci credi.) [Saloni Gajjar]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto