Disney, Fox e WBD rivelano il nome della loro impresa di trasmissioni sportive

La joint venture tra Disney/ESPN e Fox Corp. e Warner Bros. La scoperta di mettere insieme un pacchetto di streaming sportivo ha un nome: Venu Sports.

“Siamo entusiasti di presentare ufficialmente Venu Sports, un marchio che riteniamo incarni lo spirito di un live streaming completamente nuovo in cui gli appassionati di sport al di fuori del tradizionale ecosistema della pay-TV possono sperimentare un’incredibile gamma di sport dal vivo, tutto in un unico posto”. Lo ha affermato Pete Dystad, amministratore delegato di Venu Sports. “Mentre i preparativi per la piattaforma continuano ad accelerare, ci concentriamo esclusivamente sulla fornitura di un prodotto di prima qualità al nostro pubblico target, costruito da zero utilizzando una tecnologia all’avanguardia per coinvolgere e intrattenere gli appassionati di sport più esigenti che desiderano un accesso completo ai giochi dal vivo .”

Disney, Fox e WBD hanno annunciato la loro partnership a febbraio, posizionando il nuovo pacchetto di streaming come un modo per raggiungere i consumatori che non sono abbonati alla pay TV. Il debutto è previsto nell’autunno del 2024. Il trio ha annunciato a marzo l’assunzione di Distad, che ha lavorato per un decennio presso Apple e più recentemente è stato responsabile del business TV+, delle operazioni globali e della distribuzione di Apple. Distad ha sede negli uffici Venu Sports a Los Angeles

Non sono stati annunciati prezzi e una data di lancio specifica per Venu, che unirà ESPN+ con le reti TV lineari delle tre società che trasmettono programmi sportivi (ABC, ESPN, ESPN2, ESPNU, SECN, ACCN, ESPNews, Fox, FS1, FS2) . Big Ten Network, TNT, TBS e truTV).

Quando fu annunciata la joint venture, alcuni la chiamarono scherzosamente “Spolo”, una combinazione di “sport” e “Hulu”, originariamente nata come joint venture tra emittenti televisive.

READ  La première di "Gonzo Girl" con Willem Dafoe e Patricia Arquette a Toronto - Scadenza

Il progetto ha inoltre lanciato un nuovo sito web all’indirizzo venu.com. Un avviso in fondo alla pagina di destinazione dice: “Il lancio è subordinato all’approvazione normativa e dovrebbe avvenire nell’autunno del 2024. Questo sito è di proprietà e gestito da una filiale di FOX Corporation”. Le tre società hanno inoltre precisato che il progetto congiunto è ancora in attesa “della finalizzazione degli accordi definitivi tra le parti”.

Secondo quanto riferito, il Dipartimento di Giustizia aveva pianificato di rivedere il progetto tripartito per considerare gli effetti dannosi sulla concorrenza, e il mese scorso due eminenti democratici al Congresso hanno espresso preoccupazione per il fatto che la joint venture potrebbe “provocare prezzi più alti per i consumatori e termini di licenza meno equi per i settori upstream e downstream”. campionati sportivi.” . Distributori di video.” Nel frattempo, il provider di streaming TV Fubo ha intentato una causa federale cercando di bloccare il lancio del servizio di joint venture, sostenendo che l’impresa viola le leggi antitrust. Il 2 maggio, Fubo, DirecTV, Dish Network, Newsmax e altri hanno inviato una lettera ai membri del Congresso che richiede un contratto Audizioni sullo stato della concorrenza nel mercato della televisione a pagamento, descrivendo specificamente la joint venture Disney-Fox-WBD come “sollevamento”.[ing] Gravi problemi di concorrenza che richiedono un controllo immediato del Congresso.

Venu (pronunciato “venue”) sarà disponibile direttamente per i consumatori tramite una nuova app, hanno affermato le società. Gli abbonati avranno anche la possibilità di acquistarlo in un pacchetto, incluso Disney+, Hulu o Max.

Secondo un portavoce di JV, il nome Venu Sports “prende ispirazione da dove vivono gli sport dal vivo: stadi, arene, superstrade, ottagoni, stadi, piste di pattinaggio, stadi e altro ancora, dove i fan vengono a guardare e connettersi con l’azione”.

READ  Uma Sofia Srivastava rinuncia alla corona di Miss Teen USA, dopo Miss USA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto