Due persone sospettate di Botox “falso” sono state ricoverate in ospedale nell'Illinois

Due persone nell'Illinois sono state ricoverate in ospedale dopo aver ricevuto iniezioni di una versione falsa di Botox.

L'8 aprile il Dipartimento di sanità pubblica dell'Illinois (IDPH) ha inviato un comunicato stampa per avvisare le strutture sanitarie di coloro che mostravano sintomi di “botulismo”, dopo che due persone avevano riferito di aver ricevuto iniezioni di Botox o di un “prodotto contraffatto simile” in un ospedale della contea di LaSalle.

“I residenti dell'Illinois dovrebbero essere cauti quando considerano i trattamenti cosmetici”, ha affermato nel comunicato il direttore dell'IDPH, il dottor Sameer Vohra. “Sottoporsi a questi trattamenti in ambienti non autorizzati e non approvati può mettere te o i tuoi cari a rischio di problemi di salute.”

“Si prega di ricevere servizi cosmetici solo sotto la cura di professionisti autorizzati che sono formati per eseguire queste procedure e utilizzare prodotti approvati dalla FDA”, ha continuato. “Se sviluppi problemi di salute dopo un recente trattamento cosmetico, contatta immediatamente il tuo medico per aiuto e assistenza.”

Il botulismo è una malattia rara ma grave causata da una tossina che attacca i nervi del corpo. Centri per il controllo delle malattie. I sintomi includono debolezza intorno agli occhi, viso, bocca e gola, che si diffonde ad altre parti del corpo come collo, braccia e corpo e indebolisce i muscoli utilizzati per la respirazione. Ciò causa difficoltà di respirazione e morte.

Entrambi gli individui hanno riportato sintomi di botulismo, tra cui visione offuscata/doppia, viso cadente, affaticamento, mancanza di respiro, respiro sibilante e voce rauca dopo l'iniezione, ha detto l'IDPH.

Entrambi hanno affermato di aver ricevuto l'iniezione da un'infermiera autorizzata della contea di LaSalle “che ha agito al di fuori della sua autorità”.

READ  Un informatore della Boeing trovato morto negli Stati Uniti

L'IDPH ha osservato che sono stati segnalati anche casi simili Dipartimento della Salute del Tennessee (TDH), ma non ha detto se quei casi fossero collegati a quelli dell’Illinois.

TDH ha rilasciato un comunicato la scorsa settimana affermando che quattro persone hanno riportato sintomi di botulismo, che le indagini iniziali suggerivano fossero il risultato dell'iniezione di prodotti Botox “falsi”.

Entrambi i dipartimenti sanitari hanno affermato di aver chiesto agli operatori sanitari di segnalare i casi di botulismo insieme alla storia delle iniezioni di Botox del paziente e informazioni quali “siti di iniezione, numero di dosi somministrate” e “prodotto utilizzato”.

Non perdere mai una storia: iscriviti Newsletter quotidiana gratuita delle persone Dalle notizie sulle celebrità alle storie di interesse umano, vuoi rimanere aggiornato con le cose migliori che le persone hanno da offrire.

La tossina botulinica – l’ingrediente principale del Botox e un rilassante dei muscoli facciali – può essere somministrata solo da professionisti autorizzati dal Dipartimento di regolamentazione finanziaria e professionale dell’Illinois (IDPHR), ha osservato l’IDPH. Medici e infermieri sono inclusi nell'elenco dell'IDFPR, mentre estetiste ed estetiste no.

Ha osservato che gli operatori sanitari che somministrano Botox devono garantire che il prodotto che ricevono sia “approvato” da Allergan, il produttore di Botox approvato dalla FDA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto