ForexLive Asia-Pacifico Forex News Digest: USD/JPY continua a salire

Attacco del fine settimana all'Iran

La grande notizia del fine settimana sono stati gli attacchi iraniani contro Israele. Bitcoin ha perso terreno durante il fine settimana, ma l'impatto sugli altri mercati finanziari è stato più contenuto una volta aperti lunedì/domenica sera (ora degli Stati Uniti).

Il petrolio ha avuto un'apertura instabile, ma si è calmato e ora è cambiato poco rispetto al livello di venerdì scorso. È una storia simile per molti dei principali barre forex USD/JPY. La coppia USD/JPY è salita a un nuovo massimo in oltre 30 anni.

I prezzi dei metalli industriali come alluminio e nichel sono aumentati. Le nuove sanzioni statunitensi e britanniche hanno vietato la consegna di tutte le forniture russe prodotte dopo la mezzanotte di venerdì. L'alluminio è balzato di oltre il 9%, il più grande movimento singolo in oltre 30 anni.

Dalla Cina oggi, il tasso di interesse sulle operazioni di prestito a medio termine (MLF) è rimasto invariato al 2,5% per questo mese. La Banca Popolare Cinese ha aggiunto 100 miliardi di yuan, che non compensano completamente i 170 miliardi di yuan dovuti mercoledì di questa settimana. L’economia cinese ha bisogno di maggiori stimoli e, sebbene la Banca popolare cinese sia riluttante a tagliare i tassi di interesse, temendo che una maggiore disparità di prezzo possa portare a un’ulteriore debolezza dello yuan, è un po’ strano che stiano dissanguando denaro attraverso il fondo multilaterale.

Le negoziazioni del mercato azionario nella Cina continentale sono aumentate durante la giornata. Venerdì le autorità cinesi hanno rielaborato le principali politiche del mercato dei capitali. Inoltre, venerdì il fondo patrimoniale statale Central Huijin ha aumentato le sue partecipazioni nelle quattro principali banche cinesi. Mentre aggiorno Bloomberg, secondo gli analisti di Goldman Sachs, gli sviluppatori privati ​​cinesi si trovano ad affrontare un deficit di finanziamento di 553 miliardi di dollari per completare le case prevendute.

READ  Azioni, notizie, dati e utili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto