Guida all’acquisto di iPad Air e iPad Pro: oltre 30 differenze a confronto

iPad Air è ora disponibile in due dimensioni, proprio come l’iPad Pro. Ma dopo un aggiornamento significativo dell’iPad Pro‌ che porta un design più sottile e display OLED, quanto sono diverse le due linee di prodotti e quale dovresti acquistare?


L’introduzione dell’iPad Air di quarta generazione nel settembre 2020 ha avvicinato il dispositivo molto all’iPad Pro in termini di design e, con l’ultimo modello, l’iPad Air ottiene lo stesso chip M2 e il supporto Apple Pencil del precedente iPad Pro, portando loro più vicini. Gli ultimi modelli ‌iPad Pro‌ hanno introdotto una serie di nuove modifiche significative, come il chip M4, i display OLED e un prezzo più alto, il che significa che i modelli iPad di fascia alta sono ora ancora più distinti dall’‌iPad Air‌ rispetto a prima.

Dovresti prendere in considerazione l’acquisto di un ‌iPad Air‌ per risparmiare denaro o hai bisogno delle funzionalità avanzate di ‌iPad Pro‌? La nostra guida risponde alla domanda su come decidere quale dei due iPad è il migliore per te.

iPad Air (M2, 2024) iPad Pro (M4, 2024)
Display a retina liquida
Schermo multitouch retroilluminato a LED con tecnologia IPS
Display Ultra Retina XDR
OLED affiancati
Tecnologia ProMotion con frequenze di aggiornamento fino a 120 Hz
Luminosità SDR: 600 nit massimo Luminosità SDRImmagine: massimo 1000 nit
Luminosità XDR: 1.000 nit massimo a schermo intero, 1.600 nit (solo contenuto HDR)
Opzione vetro del display con nanotexture sui modelli da 1 TB e 2 TB
Chip ‌‌M2‌‌ (5 nm, N5P) Chip M4 (potenziato a 3 nm, N3E)
CPU a 8 core Fino a 10 core CPU
Ray tracing con accelerazione hardware
Accelerazione hardware H.264 e HEVC Accelerazione hardware in 8K H.264, HEVC, ProRes e ProRes RAW
Motore di codifica e decodifica ProRes
Decodifica AV1
Larghezza di banda della memoria 100 GB/s Larghezza di banda della memoria 120 GB/s
8GB di memoria Memoria casuale: 8 GB o 16 GB
Design termico migliorato utilizzando fogli di grafite e rame
Tocca ID nel pulsante in alto Sistema di fotocamere TrueDepth per Face ID
Modalità ritratto con bokeh avanzato e controllo della profondità
Illuminazione ritratto con sei effetti (Naturale, Studio, Contorno, Palcoscenico, Palcoscenico Mono, Alto livello Mono)
Animoji e Memoji
Scanner LiDAR
Flash adattivo True Tone
Sensore di luce ambientale posteriore
Registrazione video ProRes fino a 4K a 30 fps (1080p a 30 fps per 256 GB)
Registrazione video fino a 4K ProRes a 60 fps con registrazione esterna
Due microfoni Quattro microfoni di qualità da studio
Amplificazione audio
Registrazione stereo
Altoparlanti stereo orizzontali Quattro altoparlanti
Peso: 462 grammi o 617 grammi Peso 444 grammi o 579 grammi
Profondità: 6,1 mm Profondità: 5,3 mm o 5,1 mm
Connettore USB-C Connettore USB-C con supporto Thunderbolt/USB 4
Supporta la tastiera magica Supporta la tastiera magica per iPad Pro‌ (M4)
Spazio di archiviazione da 128 GB, 256 GB, 512 GB o 1 TB Spazio di archiviazione da 256 GB, 512 GB, 1 TB o 2 TB
Disponibile in grigio siderale, starlight, viola e blu Disponibile in nero e argento
Il prezzo parte da $ 599 Il prezzo parte da $ 999
READ  Gli screenshot del gioco Nolan Batman cancellato di Monolith e diventato Shadow Of Mordor sono emersi online

Nel complesso, l’‌iPad Air‌ è la scelta migliore per la maggior parte degli utenti, semplicemente sulla base del rapporto qualità-prezzo. Per la maggior parte delle persone, gli oltre 400 dollari extra necessari per acquistare un ‌iPad Pro‌ non sono giustificabili per ottenere ‌Face ID‌, audio con quattro altoparlanti e un display OLED ProMotion con frequenze di aggiornamento fino a 120Hz.

Alcune funzionalità di ‌iPad Pro‌, come LiDAR, fino a 16 GB di memoria e connettività Thunderbolt sono praticamente utili solo per un piccolo segmento di utenti e la maggior parte di loro non utilizzerà mai alcune di queste funzionalità avanzate. Molte funzionalità come lo zoom audio e la registrazione audio stereo potrebbero non essere utilizzate in modo utile da molti utenti.

I professionisti che hanno chiaramente bisogno di maggiori quantità di RAM e spazio di archiviazione, un display opaco, connettività Thunderbolt e OLED per contenuti HDR trarranno chiaramente vantaggio dall’acquisto di ‌iPad Pro‌. Tuttavia, i clienti “prosumer” che desiderano semplicemente il miglior ‌iPad‌ apprezzeranno funzionalità come ProMotion a 120 Hz per scorrimento e giochi più fluidi, neri più profondi e colori più vivaci con il display OLED e flash Adaptive True Tone per la scansione di documenti, anche se non lo sono. necessario.

Al di là di queste circostanze individuali, l’‌iPad Air‌ ha il miglior rapporto qualità-prezzo e sarà più che sufficiente per soddisfare le esigenze della maggior parte degli utenti. Con ‌iPad Air‌, gli utenti possono ottenere un design moderno a tutto schermo, un chip ‌M2‌, funzionalità pratiche come la connettività USB-C e 5G e compatibilità con gli accessori Apple essenziali a un prezzo molto inferiore rispetto a ‌iPad Pro‌.

READ  Più di 500 sviluppatori si uniscono alle proteste di Unity contro la politica delle tariffe di runtime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto