Hannah Waddingham riguardo al suo ruolo in Game of Thrones che la faceva sentire claustrofobica

Hannah Waddingham ha parlato della sua esperienza Game of Thronesraffigurante Onella, una delle Sette Barriere della Fede che tormenta Cersei Lannister (Lena Headey) nella quinta stagione.

IL Ted Lasso La stella si fermò Il Late Show con Stephen Colbert Sono di classe Capro espiatorio. Mentre discuteva se avesse eseguito le sue acrobazie nel suo prossimo film, con Ryan Gosling ed Emily Blunt, la conduttrice le ha chiesto informazioni su eventuali acrobazie che avrebbe potuto fare nella serie di successo della HBO.

Dopo che Onnella ha torturato Cersei, l'Alto Passero permette alla madre Lannister di tornare al fianco di suo figlio ma prima deve completare la marcia di espiazione nuda dal Grande Tempio di Baelor alla Fortezza Rossa con Onnella che le urla “vergogna” per tutto il tempo. . strada. Quando Cersei riacquista i suoi poteri, imprigiona e tortura il personaggio di Waddingham facendola waterboarding con il vino.

Troni “Mi ha dato qualcosa che non mi aspettavo da lui, ovvero la claustrofobia cronica”, ha detto Waddingham a Stephen Colbert. È stato orribile. Dieci ore di waterboarding nella realtà. …come la realtà. Sono legato a un tavolo con tutte queste cinghie di cuoio. Non potevo alzare la testa perché dicevo che sarebbe stato troppo ovvio che fosse allentata.

Ha spiegato che quando ha lasciato il set, i suoi capelli erano tinti di viola a causa del succo d'uva usato nella scena, e non poteva parlare perché Mountain, noto anche come Gregor Clegane, le aveva tappato la bocca mentre lei urlava durante la scena. riprese. .

READ  Giancarlo Esposito esercita i suoi demoni per una storia che "ha bisogno di raccontare"

“Avevo segni di cintura ovunque, come se fossi stato attaccato”, ha continuato Waddingham. “Uno degli altri ragazzi che stavano girando qualcos'altro ha detto: 'Cosa ti è successo?' Gli ho detto tutto e lui ha detto: sei fortunato. Sono quattro giorni che striscio sui gomiti nella merda. Stavamo ridendo entrambi Game of Thronese non ha importanza quando sei in casa Troni. Vuoi solo fare il meglio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto