I Diamondbacks firmano Jordan Montgomery

Diamondbacks e mancini Giordano Montgomery Si dice che abbiano concordato un accordo di un anno del valore di 25 milioni di dollari. L'accordo include un'opzione di maturazione dei giocatori da 20 milioni di dollari per la stagione 2025, con Montgomery che avrà la possibilità di rinunciare se inizierà almeno dieci partite nel 2024. L'opzione di Montgomery maturerà a 20 milioni di dollari se inizierà dieci partite, con ulteriori 2,5 milioni di dollari. aggiunta all'opzione all'inizio del raggiungimento di 18 e 23 durante la stagione 2024. L'accordo è in attesa di materiale.

L'accordo pone fine a una lunga free agency per Montgomery, che ha sconfitto i Diamondbacks nelle World Series 2023 insieme ai Rangers solo cinque mesi fa. L'Arizona sarà la quarta squadra del 31enne nelle ultime tre stagioni. Dopo aver trascorso tutta la sua carriera con l'uniforme degli Yankees fino a quel momento, il mancino fu ceduto al St. Louis per un difensore centrale. Harrison Bader alla scadenza commerciale del 2022. Montgomery ha avuto un grande successo a St. Louis, lanciando a 3,31 ERA e 3,50 FIP in 32 partenze per il club prima di essere scambiato di nuovo in uno scambio a scadenza, questa volta in Texas dove i Cardinals hanno affrontato i loro primi 90- campagna di perdita nel 21° secolo. un secolo. La sua ottima prestazione è continuata in Texas, lanciando un'ERA di 2,79 sterline lungo il tratto prima di lanciare un'ERA di 2,90 in 31 inning post-stagionali mentre i Rangers conquistavano la loro prima World Series nella storia della franchigia.

Mentre Montgomery è emerso come un titolare in grado di giocare comodamente al vertice della rotazione dei playoff nelle sue 50 partite (sia di stagione regolare che offseason) da quando ha lasciato New York, ha dimostrato di essere un braccio di qualità anche nel mezzo della rotazione. Mentre

READ  Alla sirena: Indiana 94, Marian 61 - Indoor

I suoi giorni nel Bronx. Anche se ha perso gran parte delle campagne del 2018 e del 2019 durante la riabilitazione dall'intervento di Tommy John, il mancino ha raggiunto un rispettabile 3,94 ERA e 3,90 FIP in 98 partite in cinque anni e mezzo con il club. Durante la sua permanenza a New York, ha eliminato il 22,7% dei battitori che ha affrontato mentre camminava solo il 6,9% e ha generato groundout con un eccellente tasso del 43,7%. Questi numeri periferici sono abbastanza coerenti con i numeri che ha pubblicato durante le ultime due stagioni; Dall'inizio della stagione 2022, Montgomery ha eliminato gli avversari con il 21,6% mentre camminava con il 5,6% con una velocità di palla a terra del 45,3%.

Per i Diamondbacks, l'aggiunta di Montgomery rafforza la rotazione iniziale che il club ha già fatto un grande passo verso quando ha firmato il mancino Eduardo Rodríguez a un contratto quadriennale da 80 milioni di dollari a dicembre. Quando il club è al completo, la rotazione del club sembra ora essere finalista al NL Cy Young Award Zach Gallen Montgomery è davanti con Rodriguez e il veterano della curva a destra Meryl Kelly In mezzo, i giovani Brandon Pfadt Sollevamento del sedere. Si tratta di un enorme aggiornamento rispetto al gruppo 2023 del club, che la scorsa stagione è arrivato a un'ERA combinata di 4,67. Quel numero è stato tra i primi dieci nei principali campionati lo scorso anno e ha posizionato il club all'ultimo posto tra tutte le squadre dei playoff del 2023. Firmando Montgomery, i Diamondbacks hanno trasformato con successo uno dei loro più grandi punti deboli nel 2023 in un chiaro punto di forza in vista della stagione 2024, anche se almeno sulla carta.

READ  Lionel Messi segna al suo debutto in MLS con l'Inter Miami

Naturalmente resta da vedere se questa forza sulla carta nella rotazione darà dei risultati. La disponibilità rimane un importante punto interrogativo per il personale principale dell'Arizona che entra nella stagione regolare, poiché nessuna delle principali aggiunte aprirà la stagione nella rotazione del club. Rodriguez è stato chiuso la scorsa settimana per un problema in fase avanzata e non ha annunciato un calendario per il suo ritorno John Gambadoro di 98.7FM Phoenix I rapporti suggeriscono che il club non si aspetta che Montgomery sia disponibile almeno per “poche settimane”. Rapporti precedenti hanno indicato che Montgomery ha costruito fino a 75 tiri nei suoi allenamenti fuori stagione, sebbene l'allenamento non possa sostituire l'affrontare battitori vivi in ​​una palla organizzata.

Nick Pecoro dell'Arizona Republic I rapporti indicano che l'inizio ritardato della stagione del mancino comporta quello che potrebbe essere un importante vantaggio finanziario. Poiché Montgomery, che ha accettato di iniziare la stagione 2024 nei campionati minori per condensare la stagione, non inizierà la stagione come parte del roster del giorno di apertura dell'Arizona, Picoro indica che il mancino diventerà non idoneo. per ricevere un'offerta qualificante dai Diamondbacks se torna in free agency questo inverno. Ciò elimina forse lo svantaggio più significativo che Montgomery ha dovuto affrontare nel firmare un accordo a breve termine quest'inverno, poiché il suo scambio di mezza stagione da St. Louis ai texani gli ha permesso di entrare in libera agenzia senza essere gravato da compensi per la scelta del draft. Se avesse avuto diritto a un QO quest'inverno, avrebbe corso il rischio di affrontare un mercato in contrazione come free agent qualificato. Questa possibilità non è più una preoccupazione ora.

READ  Virginia RB Perris Jones si sta riprendendo dopo un intervento chirurgico alla colonna vertebrale

L'aggiunta di Montgomery porta il libro paga già ridotto dell'Arizona a nuovi livelli dopo una spesa sfrenata fuori stagione. Oltre a Montgomery e Rodriguez, il club ha anche rafforzato il proprio mix outfield Jock Pederson, Randall GrichukE Lourdes Gurriel Jr In free agency mentre finalizzava un accordo per acquisire una terza base Eugenio Suarez Per migliorare la propria arena. Queste aggiunte hanno finito per aumentare gli stipendi stimati del club (Per risorsa elenco) a più di 167 milioni di dollari, inclusi 215 milioni di dollari ai fini dell'imposta sul lusso. Entrambi i numeri superano i precedenti record dell'Arizona di 132 milioni di dollari nel 2018 e 155 milioni di dollari nel 2023 (Per tutti i decenni culla da baseball) è fuori dall'acqua mentre il club entra nel 2024 desideroso di tornare nella postseason e affermarsi come uno dei principali contendenti nella National League insieme a club come Dodgers, Braves e Phillies.

Jeff Passan di ESPN In un primo momento è stato riferito che le due parti avevano raggiunto un accordo. John Heyman del New York Post Riportava i termini salariali per il 2024 e un'opzione di maturazione per il 2025. Bob Nightingale di USA Today Si riportano ulteriori dettagli circa la natura dell'opzione di vesting.

Immagine gentilmente concessa da Immagini sportive di USA Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto