Il giudice federale conferma l’ordinanza di vaccinazione per gli operatori sanitari

Un giudice federale Emesso un ordine restrittivo preliminare Martedì segna l’inizio del mandato di immunizzazione nazionale del presidente Biden per gli operatori sanitari, che inizierà la prossima settimana.

Il giudice Terry A. L’ordine restrittivo, scritto da Dowdy, ha effettivamente ampliato un ordine separato emesso lunedì da un tribunale federale nel Missouri. Il primo si applicava solo ai 10 stati che hanno intentato azioni legali contro la decisione del presidente secondo cui tutti gli operatori sanitari negli ospedali e nelle case di cura devono ricevere il primo vaccino entro il 6 dicembre ed essere completamente vaccinati entro il 4 gennaio.

“Rendere obbligatoria la vaccinazione di 10,3 milioni di operatori sanitari è qualcosa che dovrebbe fare il Congresso, non un’agenzia governativa”, ha scritto il giudice Dowdy della Corte distrettuale degli Stati Uniti per il distretto occidentale della Louisiana. Ha aggiunto: “Non è chiaro che anche l’atto di costringere il Congresso a vaccinare sia soggetto alla Costituzione”.

Ha aggiunto che i ricorrenti erano “interessati a tutelare i propri cittadini dalla necessità di sottoporsi a vaccini” e a prevenire la perdita di posti di lavoro e di gettito fiscale che deriverebbe dal decreto.

Molte città e stati hanno già imposto i propri ordini di immunizzazione agli operatori sanitari, spesso nel tentativo di controllare i focolai inviati dalle comunità alle istituzioni mediche come le case di cura. La variazione delta si è diffusa attraverso le case di cura, causando un aumento delle infezioni del personale e dei residenti, oltre ad accelerare gli ordini di vaccinazione in più ospedali in estate con un’altra rivolta del governo in diversi stati.

Sono state avviate alcune grandi catene ospedaliere e diversi grandi operatori di case di cura I dipendenti hanno bisogno di vaccini, Prima che il Presidente chieda il consenso a livello nazionale. Le vaccinazioni sono aumentate tra gli operatori sanitari dall’estate, anche se ogni settimana vengono segnalati migliaia di casi tra residenti e personale. A livello nazionale, i tassi di immunizzazione tra i dipendenti delle case di cura sono superiori al 74%, sebbene i tassi siano ancora molto bassi in alcune regioni.

READ  Kelly Risso si apre sulla morte di Bob Sockett: 'Ci sto provando... non credo di aver perso tempo'

In testa a caso a 14 stati Opponendosi all’ordine, il procuratore generale della Louisiana Jeff Laundry ha affermato che l’ordine federale farà saltare i bilanci statali e aumenterà la carenza di strutture sanitarie.

L’amministrazione Biden ha collegato l’ordine di vaccinazione con finanziamenti federali e milioni di lavoratori in ospedali, case di cura o altre strutture sanitarie che dipendono fortemente dall’assicurazione medica o dai programmi di assistenza medica hanno bisogno di vaccinazioni. Ma molti operatori sanitari, in particolare gli operatori di case di cura e ospedali rurali, si sono lamentati del fatto che il personale riluttante a farsi vaccinare se ne andrà, aggravando la carenza di personale che ha colpito il settore molto prima dell’epidemia.

Tali lamentele hanno contribuito ad alimentare l’opposizione in diversi stati, come il Texas e la Florida, che si sono espressi chiaramente nella loro opposizione alle direttive su vaccinazioni, mascherine e altre politiche federali al centro della consulenza sanitaria pubblica durante le epidemie.

Una dozzina di stati e alcuni datori di lavoro si sono uniti per combattere un ampio mandato secondo cui i datori di lavoro privati ​​con 100 o più dipendenti dovrebbero imporre vaccinazioni in tutta l’azienda. UN La Corte d’Appello ha sospeso l’ordinanza Inoltre, coloro che hanno contestato la politica hanno continuato a sostenere che l’Amministrazione per la sicurezza e la salute sul lavoro ha violato la sua autorità.

In risposta alle recenti sentenze dei tribunali, i Centri di assistenza medica e medica hanno dichiarato in una nota: “Anche se non possiamo commentare il caso, CMS si impegna a salvaguardare la salute e la sicurezza dei beneficiari e degli operatori sanitari. La domanda di vaccinazione per gli operatori sanitari affronta il rischio per la sicurezza dei pazienti da parte degli operatori sanitari non vaccinati e fornisce stabilità e coerenza in tutto il sistema sanitario del paese.

READ  La maggioranza conservatrice della Corte Suprema è scettica sul programma di vaccinazione di Biden

L’ordinanza restrittiva emessa martedì è il primo passo nei casi contro l’ordinanza sui vaccini. I casi devono ancora essere discussi davanti a un giudice e qualsiasi decisione del tribunale di grado inferiore sarà impugnata.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Il Tarlo