iOS 17.4 è ora attivo e abilita app store di terze parti nell'UE

Apple ha implementato aggiornamenti per molti dei suoi sistemi operativi e nessuno ha avuto un impatto maggiore delle modifiche apportate a iOS, almeno nell'Unione Europea. Con l'arrivo di iOS 17.4, Apple si attiene a nuove rigide regole per quanto riguarda l'App Store. Apple ora supporta ufficialmente app store di terze parti sugli iPhone nell'UE, mentre gli sviluppatori possono offrire opzioni di pagamento di terze parti. I produttori di browser Web non dovranno più basare le loro app sul WebKit di Apple, mentre Apple sta aprendo un chip NFC per pagamenti wireless che non hanno nulla a che fare con Apple Pay.

Sebbene questi aggiornamenti rivoluzionari siano limitati all’UE, iOS 17.4 ha alcune nuove fantastiche funzionalità anche per gli utenti di altri paesi. Apple Podcasts ora offre trascrizioni automatiche in inglese, spagnolo, francese e tedesco. Il testo verrà evidenziato insieme all'audio per facilitarne la lettura. Potrai cercare il testo e toccarlo per avviare la riproduzione dell'audio a un certo punto.

Altrove, ci sono un sacco di nuovi emoji con cui divertirti. Includono Fungo, Fenice, Limone, Catena Spezzata e Teste Tremanti. Apple ha anche aggiornato 18 emoji di persone e corpo in modo da poterli affrontare in qualsiasi direzione.

Altri aggiornamenti riguardano funzionalità come lo stato della batteria, Siri (con la possibilità di leggere i messaggi ricevuti in qualsiasi lingua supportata), protezione dei dispositivi rubati e numeri di carte virtuali per Apple Cash. Con l'aggiornamento dell'ID chiamante, quando effettui chiamate aziendali verificate da Apple, vedrai il tuo nome, logo e titolo del dipartimento. Sono inoltre disponibili numerose correzioni di bug.

Oltre a iOS 17.4, Apple ha rilasciato anche iPadOS 17.4, che contiene molte delle stesse modifiche, inclusi gli aggiornamenti dell'App Store per conformarsi al Digital Markets Act dell'UE. Si prevede inoltre che la società lancerà presto VisionOS 1.1 (per Apple Vision Pro), macOS 14.4, watchOS 10.4 e HomePod 17.4.

READ  Il direttore di WayForward afferma che Nintendo ha cambiato il modo in cui guarda all'industria dei videogiochi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto