Kia richiama più di 427.000 SUV Telluride perché potrebbero rotolare mentre sono parcheggiati

Kia sta richiamando più di 427.000 SUV Telluride a causa di un difetto che potrebbe causare il ribaltamento delle auto mentre erano parcheggiate.

NEW YORK – Kia sta richiamando più di 427.000 dei suoi SUV Telluride a causa di un difetto che potrebbe causare il ribaltamento delle auto mentre erano parcheggiate.

Secondo i documenti pubblicati dalla National Highway Traffic Safety Administration, la colonna centrale e l'albero di trasmissione anteriore destro di alcuni modelli Telluride 2020-2024 potrebbero non essere completamente innestati. Nel tempo, ciò può portare a un “movimento involontario del veicolo” nel parcheggio, aumentando i potenziali rischi di collisione.

Kia of America ha deciso di richiamare tutti i modelli 2020-2023 e selezionare i modelli Telluride 2024 all'inizio di questo mese, mostrano i documenti NHTSA. Al momento non si sono registrati feriti o incidenti.

Si sospetta che la causa del problema dell'innesto dell'albero sia un assemblaggio errato: il richiamo include modelli Telluride 2020-2024 costruiti tra il 9 gennaio 2019 e il 19 ottobre 2023. Kia America stima che l'1% sia affetto dal difetto.

Per risolvere il problema, dicono i documenti di richiamo, i concessionari aggiorneranno il software del freno di stazionamento elettronico per i veicoli interessati e sostituiranno gratuitamente eventuali alberi di rinvio danneggiati. Verranno risarciti anche i proprietari che hanno già sostenuto le spese di riparazione.

Nel frattempo, ai conducenti del Telluride interessato viene chiesto di inserire manualmente le frenate di emergenza prima di scendere dal veicolo. I conducenti possono anche confermare se il loro veicolo specifico è incluso in questo richiamo e trovare maggiori informazioni utilizzando il sito web NHTSA e/o la piattaforma di ricerca dei richiami di Kia.

READ  Il Dipartimento dei trasporti ha comminato la più grande multa mai vista ad American Airlines per ritardi in pista

Le lettere di notifica al proprietario verranno spedite il 15 maggio, mentre la notifica all'agente inizierà pochi giorni prima.

Domenica l'Associated Press ha contattato Kia America con sede a Irvine, in California, per ulteriori commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto