La Casa Bianca afferma che l’intelligence mostra che Hamas sta utilizzando Shifa come centro di comando e deposito di armi


San Francisco
CNN

Martedì la Casa Bianca ha detto che Hamas sta accumulando armi e sta gestendo un’unità di comando fuori dall’ospedale Shifa di Gaza, rivelando pubblicamente che ciò che l’intelligence statunitense ha dimostrato si trova sotto la struttura medica.

John Kirby, portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale, ha detto ai giornalisti: “Hamas e la Jihad islamica palestinese stanno utilizzando alcuni ospedali nella Striscia di Gaza, compreso l’ospedale Al-Shifa, e i tunnel sottostanti, per nascondere e sostenere le loro operazioni militari e la cattura di ostaggi. -prendendo.” In viaggio con il presidente Joe Biden.

Ha aggiunto: “I membri di Hamas e della Jihad islamica palestinese gestiscono un punto di comando e controllo dall’area di Shifa a Gaza City. Hanno immagazzinato armi lì e sono pronti a rispondere a un’operazione militare israeliana contro quella struttura”.

Kirby non ha fornito alcuna prova a sostegno delle sue dichiarazioni. Israele sostiene da anni che i militanti di Gaza stanno costruendo infrastrutture chiave sotto l’ospedale, accuse che i medici della Striscia di Gaza controllata da Hamas hanno fermamente negato.

Più tardi martedì, l’IDF ha detto che l’IDF “ha effettuato un’operazione Un processo preciso e mirato Contro Hamas in un’area specifica dell’ospedale Al-Shifa”. In un comunicato, l’esercito israeliano ha accusato Hamas di “continuare l’uso militare dell’ospedale Al-Shifa”, cosa che “mette in pericolo lo status dell’ospedale protetto dal diritto internazionale”.

Un medico presente all’ospedale ha detto alla CNN di aver ricevuto un avvertimento 30 minuti prima dell’inizio dell’operazione israeliana nel complesso. “Ci è stato chiesto di stare lontani da finestre e balconi. Possiamo sentire i veicoli blindati, sono molto vicini all’ingresso del complesso”, ha detto il dottor Khaled Abu Samra.

READ  Altri democratici mettono in guardia Biden dal modo in cui Israele sta lanciando il suo attacco a Gaza

Un funzionario americano che ha familiarità con l’intelligence americana ha detto lunedì alla CNN Che Hamas ha un complesso di leadership al di sotto Ospedale Al-ShifaUtilizza il proprio carburante e i suoi combattenti si radunano regolarmente dentro e intorno al più grande ospedale di Gaza. Hamas e funzionari dell’ospedale hanno negato le accuse secondo cui l’ospedale veniva utilizzato come centro di comando.

L’ospedale Al-Shifa, il più grande di Gaza, è rimasto sotto assedio per giorni durante la risposta di Israele agli attacchi terroristici di Hamas del 7 ottobre.

Tuttavia, Kirby ha affermato che gli Stati Uniti sono stati chiari sul fatto che non supportano il bombardamento dall’alto delle strutture mediche da parte di Israele.

“Non siamo favorevoli a colpire un ospedale dal cielo”, ha detto Kirby, aggiungendo che gli Stati Uniti non vogliono nemmeno “scontri a fuoco” in cui persone innocenti in cerca di cure mediche si ritrovano nel fuoco incrociato.

“Ciò indica semplicemente quanto sia difficile l’operazione militare perché Hamas si è profondamente radicato tra la popolazione civile”, ha detto Kirby ai giornalisti a bordo dell’Air Force One, aggiungendo che ciò aggiunge un “onere aggiuntivo” a Israele per proteggere i civili.

Kirby ha citato una “varietà” di fonti di intelligence per sostenere l’affermazione secondo cui Hamas sta usando al-Shifa, anche se non ha fornito ulteriori dettagli.

L’attenzione globale si è rivolta ai combattimenti intorno all’ospedale e i rapporti indicano che molti pazienti, compresi i bambini, sono morti in quelle che il direttore dell’ospedale ha descritto come condizioni “catastrofiche”.

“Non c’è più acqua, cibo o latte per bambini e neonati. La situazione nell’ospedale è catastrofica”, ha detto lunedì alla CNN il dottor Muhammad Abu Salmiya, direttore del centro medico.

READ  La Banca centrale russa impone controlli sugli acquisti in dollari

Ma Israele ha insistito affinché i pazienti potessero essere evacuati dall’ospedale.

“Non c’è motivo per cui non possiamo portare i pazienti fuori da lì, invece di permettere ad Hamas di usarlo come centro di comando per il terrorismo, per i missili che lanciano contro Israele, per i tunnel terroristici che usano per uccidere gli israeliani”. civili”. Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha detto in un’intervista a Dana Bash della CNN sullo “Stato dell’Unione” della CNN.

Il dottor Munir al-Bursh, direttore generale del Ministero della Sanità a Gaza, controllato da Hamas, ha detto lunedì che il personale medico dell’ospedale Shifa ha respinto l’ordine di evacuazione emesso dall’esercito israeliano perché temeva che circa 700 pazienti sarebbero morti se fossero stati lasciato indietro. dietro.

“Il problema non sono i medici, ma i pazienti. Se venivano lasciati morivano, se venivano trasportati morivano durante il viaggio. Questo è il problema: parliamo di 700 pazienti”.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori sviluppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto