La cover di “Jolene” di Beyoncé aggiorna il testo della canzone di Dolly Parton

Sembra che Dolly Parton abbia accennato correttamente. Dopo che l'icona country ha detto che pensava che Beyoncé avrebbe campionato o preso il suo classico del 1973 “Jolene” dal suo nuovo album, Bey ha fatto proprio questo, includendo una cover della canzone con testi e struttura della canzone modificati nel suo attesissimo nuovo album, “Cowboy Carter”. .”

Parton non ha lasciato uscire completamente il gatto dalla borsa: ha fatto due cameo nel disco, introducendo il country-incontra-“Tyrant”, oltre ad avere il suo intermezzo “Dolly P” prima di “Jolene”. “Ciao, Miss Honeybee, sono Dolly Bee. Conosci quel tricheco con i bei capelli di cui sta cantando?” Parton dice in “Dolly P”, riferendosi alla canzone di Beyoncé del 2016 “Sorry” e alla frase “Becky with the good hair”. “Mi ricorda qualcuno che conoscevo, tranne che aveva dei fiammeggianti riccioli castani, che Dio la benedica. Solo un colore diverso di capelli ma fa lo stesso male.”

Beyoncé dà il suo tocco focoso a “Jolene”, cambiando il testo e il tono generale della canzone originale. Quando Barton implora e supplica la donna di non rubarle l'uomo, Bay manda colpi di avvertimento a uno dei corteggiatori: “Posso facilmente capire perché sei attratta dal mio uomo / Ma non vuoi questo fumo, quindi sparagli”. qualcun altro.” Continua a rendere la sua vendetta più esplicita, cantando: “Ho dovuto parlare con te perché odio comportarmi in modo sciocco / La tua pace dipende da come ti muovi, Jolene”.

Parton ha fatto riferimento alla copertina di “Jolene” mercoledì sera, pubblicando una foto della tracklist dell'album nelle sue storie su Instagram e scrivendo: “Riproduci l'originale mentre aspetti 'Jolene' di Beyonce”. Giovedì, ha pubblicato una sua foto di ritorno al passato sulla sua griglia, con la didascalia “Chiamami semplicemente Dolly P” e utilizzando “Texas Hold 'Em” di Beyoncé come audio di accompagnamento.

READ  Perché Penny che si è opposta a Sheldon ha effettivamente migliorato la loro relazione

“Jolene” è una delle due cover più straordinarie di “Cowboy Carter”, in cui Beyoncé canta con Tanner Adele in una versione di “Blackbird” dei Beatles (intitolata “Blackbird”). Altrove nell'album, si ripiega in diverse interpolazioni inclusi riferimenti a “Good Vibrations” dei Beach Boys, “These Boots Are Made For Walkin'” di Nancy Sinatra e “Landslide” dei Fleetwood Mac sul duetto di Miley Cyrus “II Most” Wanted. “. “.

“Cowboy Carter” arriva meno di due mesi dopo l'uscita a sorpresa di Beyoncé dei suoi singoli “Texas Hold 'Em” e “16 Carriages” durante il Super Bowl all'inizio di febbraio. Ha spiegato in un post su Instagram che è stata ispirata a creare “Cowboy Carter” dopo un incidente in cui non si è sentita “benvenuta”, probabilmente in riferimento a una controversa esibizione insieme alle Dixie Chicks (come erano conosciute allora) al Country Premi dell'Associazione Musicale 2016.

Leggi l'approfondimento completo sull'album “Cowboy Carter” di Beyoncé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto