La partita finale di Sting non sarà l'evento principale dello spettacolo AEW Revolution di stasera

Il pre-show della AEW Zero Hour ha dato ai fan un'idea di come si svolgerà l'enorme PPV Revolution di stasera al Greensboro Coliseum, con una decisione controversa riguardante il match di ritiro di Sting.

Secondo l'anteprima, il match di ritiro di Sting, che lo vedrà collaborare con Darby Allin per difendere l'AEW World Tag Team Championship contro Matt e Nick Jackson degli Young Bucks, non sarà l'evento principale dello show di stasera. Secondo quanto riferito, un incontro a tre per il campionato mondiale AEW tra Hangman Page, Swerve Strickland e il campione Samoa Joe chiuderà lo spettacolo.

Sting inizialmente si è ritirato dopo un infortunio al collo nel 2015, poi è tornato alle competizioni attive nel 2021 quando ha iniziato a collaborare con l'ex campione AEW TNT Darby Allin. Sting ha annunciato il suo ritiro alla fine dell'anno scorso e lo avrebbe fatto stasera all'iconico Greensboro Coliseum, la casa della NWA che ha ospitato alcune delle partite più importanti di Sting. Sting e Allin hanno vinto gli AEW World Tag Team Championships all'inizio di quest'anno.

READ  Charity Lawson su Xavier e Brayden e Dotun su Men Tell All - The Hollywood Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto