L'ex ricevitore della NFL Braylon Edwards è stato elogiato per aver salvato una vita in un reato YMCA

Lunedì il capo della polizia dell'area di Detroit ha accreditato l'ex giocatore della NFL Braylon Edwards per aver contribuito a salvare la vita di un uomo di 80 anni che sarebbe stato aggredito in uno spogliatoio della YMCA.

L'incidente, avvenuto venerdì mattina a Farmington Hills, nel Michigan, ha portato all'arresto di un uomo di 20 anni che, secondo quanto riferito, è fuggito dall'YMCA dopo l'intervento di Edwards. L'uomo, identificato come Malik Ali Smith, è stato accusato lunedì di aggressione con intento di omicidio.

In un'intervista venerdì con una stazione di Detroit WDIVEdwards ha detto che quando è entrato negli spogliatoi, “ha sentito del rumore circa quattro file dietro di me, che discutevano sulla musica, e qualcuno che suonava della musica a volume molto alto”. L'ex ricevitore, 41 anni, ha detto di aver inizialmente prestato poca attenzione all'apparente alterco finché non è diventato più violento.

“Il rumore aumenta, e poi puoi sentire qualcuno che spinge e spinge – sai come suona una rissa – e inizi a sentire qualche rissa, inizi a sentire alcuni pugni”, ha detto Edwards. “Ma non appena ho sentito uno schianto, questo è quello che mi ha svegliato. Questo è quello che mi ha fatto voltare.”

Edwards ha detto alla stazione di aver visto il presunto aggressore “afferrare la parte posteriore della testa della vittima per i capelli e stava per sbatterlo sul tavolo”. L'ex star dell'Università del Michigan ha detto che poi si è trasferito in casa e ha “sottomesso” il giovane.

La presunta vittima, che la polizia non ha identificato, era in condizioni critiche ma stabili in ospedale, ha detto lunedì la polizia.

READ  Storie della settimana 4 della NFL da guardare: chi vince Dolphins-Bills e altre battaglie di grande divisione?

Questa proposta potrebbe essere una cura per i problemi del calcio d'inizio della NFL

“Come evidenziato dalle estese ferite riportate dalla vittima, è chiaro che l'intervento del signor Braylon Edwards ha svolto un ruolo fondamentale nel salvare la vita della vittima”, ha dichiarato il capo della polizia di Farmington Hills, Jeff King, in una nota. “Si tratta di un incidente orribile, ma gli sforzi dedicati del signor Edwards esemplificano il meglio della nostra comunità”.

Smith è stato citato in giudizio sabato ed è rimasto nel carcere della contea lunedì dopo che la sua cauzione è stata fissata a $ 250.000, ha detto l'ufficio del procuratore della contea di Oakland. La polizia ha affermato che a suo nome è stata presentata una dichiarazione di non colpevolezza. Se condannato per un reato grave, potrebbe affrontare l'ergastolo.

L'avvocato di Smith ha detto: Notizie di Detroit“È stato riferito che il mio cliente è una persona violenta e semplicemente non è così. È giovane e ha una storia di problemi di salute mentale.”

“Si è trattato di un attacco feroce e insensato”, ha dichiarato in una nota il procuratore della contea di Oakland, Karen McDonald. “Mi congratulo con il testimone che è intervenuto e cercheremo giustizia per questa vittima”.

In un comunicato stampa rilasciato venerdì dalla polizia di Farmington, che non ha identificato Edwards, è stato descritto come un “buon samaritano” che è intervenuto “per fermare il sospetto nel mezzo di una feroce aggressione”.

Leader di tutti i tempi del Michigan per ricezioni (252), yard ricevute (3.541) e touchdown ricevuti (39), Edwards è stato selezionato terzo assoluto dai Cleveland Browns nel Draft NFL 2005. È stato ceduto ai Jets a metà della stagione 2009 , aiutando New York a raggiungere le partite consecutive del campionato AFC.

READ  Novak Djokovic affronta Daniil Medvedev nella finale maschile degli US Open

Edwards firmò con i San Francisco 49ers nel 2011 e giocò con i Seattle Seahawks la stagione successiva prima di tornare brevemente ai Jets per concludere la sua carriera nella NFL. La selezione del Pro Bowl 2007 si è conclusa con 359 ricezioni per 5.522 yard e 40 touchdown.

Edwards, originario di Detroit, sta trascorrendo la sua pensione come residente nel West Bloomfield Township. Riguardo a quello che è stato salutato come un intervento salvavita, venerdì ha detto: “Questo è quello che fai”.

“Alla fine della giornata”, ha detto Edwards Egli ha detto “Ho fatto ciò che era giusto, come tante altre brave persone in questo mondo”, ha scritto lunedì sui social media.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto