BalestrateCronaca

M5S Balestrate: “Trovate i fondi per provvedere ai disastri sempre più numerosi”




“Continue segnalazioni di un disagio strutturale non sono servite a nulla. È facile usare la tastiera per raccontare di finanziamenti e di opere, volute da altre amministrazioni. Questo è il momento di mettere in atto le vostre presunte capacità amministrative: trovate i fondi per provvedere ai disastri sempre più numerosi”, lo dice il consigliere comunale e portavoce del M5S Balestrate Giuseppe Curcurù.

Il consigliere pentastellato si domanda: qual è il ruolo dell’ente gestore del servizio idrico integrato? Cosa prevedono i contratti? “Il Sindaco, in sede di Consiglio comunale, alla domanda su verbali di consegna di interventi eseguiti da Amap, ha risposto che non esiste nessuna comunicazione dei lavori effettuati, nessuna relazione finale – dice Curcurù – si interroghi, questa imbarazzante Amministrazione, sul ruolo di controllo che dovrebbe svolgere nei confronti delle società che gestiscono servizi e provi a svolgere in modo serio ed adulto le proprie funzioni. Si attrezzi, ove necessario, per partecipare a bandi pubblici e trovi le soluzioni. Nessuno ha pensato di consegnare il paese nelle mani di chi è sempre pronto a scaricare responsabilità sugli uffici! Si chiama programmazione, idea politica, progetto per il futuro! Si chiama capacità di immaginare scenari e si accompagna con la messa in atto di interventi strategici che, ahimè, presuppongono competenze, probabilmente solo ipotizzate”.

Il consigliere pentastellato termina: “A nulla valgono i viaggi a Bruxelles, se poi non si è nelle condizioni di accedere a finanziamenti consistenti. Fumo negli occhi. Il giochino, però, è ormai noto a tutti che Balestrate vive pesanti disagi e uno storico VUOTO amministrativo”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close