McDonald’s sta valutando la possibilità di offrire un pasto da 5 dollari per riconquistare i clienti. Ecco cosa otterrai.

Nuovi numeri mostrano l’impatto degli aumenti salariali dei fast food in California sui prezzi


Nuovi numeri mostrano l’impatto degli aumenti salariali dei fast food in California sui prezzi

02:40

McDonald’s sta valutando la possibilità di aggiungere un pasto da 5 dollari al suo menu negli Stati Uniti come un modo per convincere i clienti a tornare nei suoi ristoranti, secondo una fonte vicina ai piani.

Il pasto può includere una scelta tra un McChicken, un McDouble o una crocchetta di pollo in quattro pezzi più patatine fritte e una bevanda, ha detto la persona a CBS MoneyWatch. La fonte ha detto che i funzionari degli uffici aziendali di McDonald’s sono ancora in trattative con gli affiliati per offrire il pasto da 5 dollari.

Le discussioni sull’introduzione di un pasto new economy arrivano poche settimane dopo che i dirigenti di McDonald’s hanno annunciato il rallentamento della crescita del traffico pedonale nei suoi ristoranti. Alcuni clienti che sono stanchi dell’inflazione Riduci il consumo di fast food Molte catene di ristoranti, da McDonald’s a Subway, hanno aumentato i prezzi negli ultimi anni per compensare l’aumento dei costi della manodopera e degli ingredienti.

L’amministratore delegato di McDonald’s, Chris Kempczinski, ha dichiarato durante una riunione sugli utili del 30 aprile con analisti e investitori che l’azienda deve concentrarsi sul mantenimento dei prezzi accessibili per convincere i clienti a tornare.

“I consumatori continuano a essere più esigenti con ogni dollaro che spendono, poiché si trovano ad affrontare prezzi più alti nella loro spesa quotidiana, mettendo sotto pressione il settore”, ha aggiunto Kempczinski. “[I]È fondamentale continuare a mantenere l’accessibilità economica in prima linea per i nostri clienti”.

READ  Futures Dow Jones: Oracle e Nvidia guidano la chiusura dei record S&P 500; 5 segnali di acquisto flash di azioni

I prezzi di McDonald’s

Di tutte le catene di fast food americane, McDonald’s è quella che ha aumentato maggiormente i prezzi dei menu tra il 2014 e il 2024. Secondo Al sito web di finanza personale FinanceBuzz. Secondo un rapporto di gennaio, circa il 25% delle persone che guadagnano meno di 50.000 dollari riducono il consumo di fast food, citando i costi come una preoccupazione. votazione Attraverso la consulenza ho trovato un’azienda di soluzioni di revenue management.

Le catene di ristoranti segnalano costi di manodopera più elevati Il fattore principale che porta a prezzi più alti. Tuttavia, gli analisti del settore affermano che le catene di fast food devono attrarre clienti a basso reddito se vogliono continuare a soddisfare le aspettative di ricavi e profitti.

“Quando guardi McDonald’s, non ottengono la maggioranza dei clienti a reddito alto: la classe di reddito medio e basso costituisce la maggior parte dei loro affari”, ha detto a CBS MoneyWatch l’analista Mark Kalinowski, capo di Kalinowski Equity Research. Mese. “Devono stare attenti con le loro spese, ed è quello che stiamo vedendo ora”.

Naturalmente, un pasto da 5 dollari non renderà necessariamente McDonald’s un leader nel settore dei fast food. Nel 2015, Wendy’s piede Il pasto 4 per $ 4 include un piccolo hamburger, crocchette di pollo in quattro pezzi, piccole patatine fritte e una piccola bevanda, e nel 2019 il ristorante ha aggiunto un Biggie Bag da $ 5. L’ultima offerta comprende un panino a scelta, quattro pezzi di pollo, un piccolo ordine di patatine fritte e una piccola bibita.

McDonald’s, la più grande catena di fast food del paese, impiega più di 2 milioni di persone nei suoi 14.300 ristoranti e altri 150.000 dipendenti negli uffici aziendali.

READ  Bitcoin: perché 65.000$ sono il livello chiave su cui BTC dovrebbe concentrarsi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto