Mercato azionario oggi: aggiornamenti in tempo reale

I trader lavorano sul pavimento della Borsa di New York (NYSE) a New York City il 20 luglio 2023.

Brendan McDermidt | Reuters

Le azioni sono scese mercoledì mentre gli investitori hanno digerito un riepilogo della riunione di luglio della Federal Reserve, che ha segnalato tassi più alti.

IL Media industriale del Dow Jones Ha chiuso in ribasso di 180,65 punti o dello 0,52% a 34.765,74. IL S&P 500 Ha chiuso in ribasso dello 0,76% a 4.404,33. Nel frattempo, il Nasdaq Composito È sceso dell’1,15% chiudendo la giornata a 13.474,63.

Questa è la seconda sessione perdente consecutiva per le tre medie principali.

I funzionari hanno affermato nei verbali della riunione di luglio della banca centrale che potrebbe essere necessario un ulteriore inasprimento per frenare l’inflazione.

“Con l’inflazione ancora al di sopra dell’obiettivo a lungo termine del Comitato e il mercato del lavoro teso, la maggior parte dei partecipanti ha continuato a vedere significativi rischi al ribasso per l’inflazione, che potrebbero richiedere un ulteriore inasprimento della politica monetaria”, afferma il sommario della riunione.

Il tasso sui fondi federali è attualmente compreso tra il 5,25% e il 5,5%, il livello più alto in oltre 22 anni.

“I mercati continuano a svendere mentre i verbali della Fed sottolineano che il contesto economico deve allentarsi, causando un conseguente indebolimento della domanda”, ha affermato Quincy Crosby, chief global strategist di LPL Financial.

“Le ultime stime del PIL del terzo trimestre, combinate con nuovi dati sulle vendite al dettaglio, suggeriscono una base molto solida per l’economia, certamente non sembra che la banca centrale voglia vedere il cosiddetto ‘ultimo miglio’ per raggiungere la stabilità dei prezzi”. Crosby ha aggiunto.

READ  Le azioni di Alibaba sono scese di quasi l'11% nella storia di Hong Kong

Intel Un calo di oltre il 3% ha portato il Dow al ribasso. Servizi di comunicazione, immobiliare e beni di consumo voluttuari sono stati tra i settori S&P 500 con le peggiori performance, ciascuno dei quali ha perso oltre l’1%.

Nel frattempo, gli utili societari sono passati alla fine della stagione. bersaglio Le azioni sono aumentate di circa il 3% dopo che il rivenditore ha tagliato le sue prospettive per l’intero anno. Compagnia assicurativa Progressivo Anche i suoi guadagni sono aumentati di quasi il 9% sul retro del rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto