Micah Parsons 49ers non è migliore dei Cowboys dopo la sconfitta in prima serata – NBC Sports Bay Area e California

I 49ers misero in guardia il resto della NFL annientando i Dallas Cowboys 42-10 al “Sunday Night Football” al Levi’s Stadium.

San Francisco (5-0) è rimasta imbattuta con la vittoria schiacciante. Finora in questa stagione, il gruppo guidato dall’allenatore Kyle Shanahan ha dimostrato di essere un passo avanti rispetto al resto del campionato e sarà uno dei favoriti per rappresentare la NFC nel Super Bowl LVIII.

Tuttavia, l’MVP dei Cowboys non è convinto.

“Non penso che siano effettivamente ad un livello più alto del nostro”, ha detto la star rusher Micah Parsons Lo ha detto ai giornalisti nello spogliatoio Dopo la partita. “Penso che siamo la stessa squadra dei playoff. Stesso talento, stessi standard. Sento che dobbiamo davvero riconsiderare alcune cose, unirci e sistemare alcune cose”.

“Mi sento come se mancassero solo poche giocate. Il risultato non corrisponde realmente a ciò che è realmente accaduto là fuori.

Il punteggio finì per essere il più grande margine di vittoria dei 49ers nella loro storica rivalità con i Cowboys. San Francisco superò Dallas di oltre 200 yard totali, vinse la battaglia per il turnover 4-1 e mise i titolari in panchina all’inizio del quarto quarto.

“Sento che non hanno fatto altro che picchiarci”, ha detto Parsons. “Guardi il terzo, io salto in fuorigioco e poi ottengono il sette [points] Cinque ascolti dopo. …Mi sento come se avessimo superato noi stessi. Buone squadre così, se ti batti dimostra quanto sono grandi.

“Oggi eravamo una squadra da quattro turni. Eravamo la squadra che non riusciva a scendere dal campo. Ma non credo che siamo affatto allo stesso livello”.

READ  Brandon Aubrey dovrebbe essere sull'aereo per New York

I Cowboys caddero sul 3-2 in stagione, perdendo contro 49ers e Arizona Cardinals. Le loro vittorie su New York Jets, New York Giants e New England Patriots – tre squadre con un record combinato di 4-11 in cinque settimane – sembrano meno impressionanti man mano che la stagione avanza.

Ma Parsons rimane positivo. In una notte in cui è stato limitato a quattro contrasti e non ha avuto licenziamenti, Parsons insiste nel tenere a mente il quadro più ampio. I Cowboys hanno semplicemente imparato la lezione domenica sera a Santa Clara.

“A volte, devi considerare quelle perdite come una benedizione e dire semplicemente: ‘Grazie'”, ha detto Parsons.

Scarica e segui il podcast delle conversazioni dei 49ers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto