Obama esorta gli americani a comprendere “tutta la verità” sulla guerra tra Israele e Gaza

Barack Obama ha fornito un’analisi complessa del conflitto tra Israele e Gaza, dicendo a migliaia di suoi ex collaboratori che sono tutti “complici in una certa misura” dell’attuale spargimento di sangue.

“Guardo questo e ripenso, cosa avrei potuto fare durante la mia presidenza per portare avanti tutto questo, per quanto ci abbia provato?”, ha detto in un’intervista condotta dai suoi ex dipendenti sul loro podcast, Pod Save America. . “Ma c’è una parte di me che dice ancora: ‘Beh, c’era qualcos’altro che avrei potuto fare?’

Obama è entrato alla Casa Bianca convinto di poter essere il presidente in grado di risolvere il conflitto decennale tra israeliani e palestinesi. Ha lasciato l’incarico dopo anni di attriti e sfiducia nei confronti del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, frustrato dalla gestione da parte del presidente dell’accordo nucleare iraniano e dalla sua richiesta a Israele di sospendere la costruzione di nuovi insediamenti.

Nel suo discorso di venerdì, pronunciato davanti a un incontro del suo ex staff a Chicago, Obama ha riconosciuto le forti emozioni suscitate dalla guerra, dicendo: “Queste cose hanno un secolo e stanno tornando alla ribalta”. Ha accusato i social media di esagerare le divisioni e di ridurre lo spinoso conflitto internazionale a ciò che vedeva come semplici slogan.

Tuttavia, ha esortato i suoi ex collaboratori a “comprendere tutta la verità”, in un evidente tentativo di bilanciare gli omicidi da entrambe le parti.

Obama ha detto: “Quello che Hamas ha fatto è stato orribile e non c’è alcuna giustificazione per questo”. “È anche vero che l’occupazione e ciò che sta accadendo ai palestinesi sono insopportabili”.

Ha continuato: “È anche vero che esiste una storia del popolo ebraico che può essere ignorata a meno che i tuoi nonni o bisnonni, o tuo zio o tua zia, non ti raccontino storie sulla follia dell’antisemitismo. Ciò che è vero è che ci sono persone che muoiono adesso e non hanno nulla a che fare con ciò che ha fatto Hamas”.

READ  I legislatori criticano il piano del porto di Gaza di Biden come una mossa politica per riconquistare i progressisti

Tuttavia, Obama sembra riconoscere i limiti delle sue riflessioni su come superare le divisioni e abbracciare la complessità.

“Anche quello che hai appena detto, che sembra molto convincente, non risponde ancora alla realtà di come possiamo prevenire l’uccisione di bambini oggi?” Egli ha detto. “Ma il problema è che se sei immerso in questo, beh, l’altra parte è immersa nel ricordare i video che Hamas ha girato o quello che ha fatto il 7 di questo mese, e anche loro sono immersi in ciò, il che significa che noi non lo farà”. Impedisci a questi bambini di morire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto