Dicembre 1, 2021

Il Tarlo

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Il Tarlo

Perché Peng Shuai sta ingannando la macchina della propaganda cinese?

Il governo cinese è cambiato molto Utile Dentro controllo Quello che pensano e parlano 1,4 miliardi di persone nel Paese.

Ma come ha giustamente dimostrato Peng Shuai, influenzare altre parti del mondo è una questione diversa.

I media statali cinesi e i suoi giornalisti hanno fornito una fonte dopo l’altra Star cinese del tennis Nonostante la popolazione generale, era sicuro e sano Accusa Molestie sessuali contro un potente ex vice primo ministro.

Un punto vendita controllato da Pechino ha affermato di averlo ricevuto Un’email Ha negato le accuse e ha scritto in esso. un altro a video Sig.ra. Alla cena di Peng, lui ei suoi compagni hanno discusso apertamente lo scorso fine settimana per provare la data della registrazione.

La protesta internazionale si è intensificata. Un esempio da manuale della risposta maldestra della Cina all’incapacità di comunicare con un pubblico incontrollabile attraverso la censura e la coercizione, piuttosto che forzare il mondo.

Il Partito Comunista al governo comunica in un messaggio dall’alto verso il basso. È difficile capire che storie credibili dovrebbero essere supportate da fatti e verificate da fonti credibili e indipendenti.

Nei suoi commenti ufficiali, il ministero degli Esteri cinese ha in gran parte evitato domande sulla signora Peng, affermando che all’inizio non era a conoscenza della questione e che l’argomento era al di fuori della sua portata. Martedì, Zhao Lijian, una portavoce, ha adottato una tattica familiare: la sig. “Spero che alcune persone smettano di fare pubblicità dannosa, per non parlare della politicizzazione”, ha detto ai giornalisti.

La Cina negli ultimi anni è diventata più sofisticata nell’usare la potenza di Internet per presentare una storia più positiva e meno critica, che sembra funzionare. Tempo Da fare Tempo. Ma in fondo, la macchina della propaganda cinese crede ancora che il modo migliore per nascondere i problemi sia gridare il contrario. Potrebbe chiudere l’accesso al suo vasto mercato e minacciare la crescita dell’economia, calmando aziende e governi che non pagano le tasse.

“Notizie come questa sono una testimonianza del potere: ‘Ti diciamo che è brava, altrimenti chi dici che sia?'” Ha scritto Su Twitter. “Non si tratta di convincere la gente, ma di intimidire lo stato”.

Al momento, il mondo del tennis femminile non sta giocando insieme e la signora Peng ha suggerito di fermare gli eventi in Cina fino a quando non sarà confermato che è veramente fuori dal controllo del governo. I più grandi nomi del tennis – Serena Williams, Naomi Osaka e Novak Djokovic e altri – non sembrano aver paura di perdere l’accesso al mercato potenziale di 1,4 miliardi di appassionati di tennis. A poche settimane dall’inizio delle Olimpiadi invernali di Pechino, il pushback è complicato.

I grandi attivisti del paese non sono stati all’altezza delle aspettative del suo leader Xi Jinping di controllare la storia globale della Cina. Ma non dovrebbe prendersi tutte le colpe: il fallimento è radicato nel controllo del sistema dittatoriale cinese.

“Così Peng Shuai può svolgere qualsiasi ruolo, compreso mostrare indipendenza”, ha detto Bin Ho, un imprenditore dei media con sede a New York. Ha scritto Su Twitter.

Per le autorità cinesi responsabili della gestione delle crisi, ha proseguito, tale controllo è di routine. “Ma per il mondo libero è più spaventoso delle confessioni forzate”, ha detto.

Uno dei grandi doni che la signora Peng ha è la libertà di dire quello che pensa, il suo nome è stato censurato su Internet cinese.

“Finché la copertura di lei dentro e fuori la Cina è diversa, non parla liberamente”, ha detto Rose Luqiu, assistente professore di giornalismo alla Baptist University di Hong Kong.

Nonostante le preoccupazioni per il benessere della signora Peng su Twitter e altri siti online vietati in Cina, il pubblico cinese non sa molto del dibattito.

Venerdì sera, mentre l’hashtag #whereispengshuai stava prendendo piede su Twitter, non sono riuscito a trovare alcuna discussione sulla domanda sui social media cinesi. Tuttavia, la signora Peng ha chiaramente attirato l’attenzione dei cinesi politicamente osservanti. Ho mandato un messaggio a un’amica a Pechino, che di solito parla molto di argomenti scottanti, e di solito le ho chiesto con parole in codice se avesse mai sentito parlare di una grande campagna per trovare qualcuno. “PS?” L’amico ha indovinato usando le iniziali della signora Peng.

READ  Biden firma una legge per le infrastrutture da 1 trilione di dollari

È difficile stimare quanti cinesi abbiano appreso dell’accusa della signora Peng, ha descritto in un post sui social media cinesi all’inizio di questo mese. Il suo incarico, che avrebbe attaccato l’ex leader del Partito Comunista Zhang Gouli, è stato cancellato in pochi minuti. Un utente di social media Weibo ha chiesto se fosse un crimine salvare uno screenshot del post della signora Peng. Un altro utente di Weibo, secondo un’opinione, ha descritto di essere troppo spaventato per condividere un post.

Hanno buoni motivi per avere paura. Pechino ha reso più facile detenere persone o accusare qualsiasi cosa Dicono online. Molte persone eliminano i propri account sui social media per condividere contenuti che i revisori ritengono inappropriati, inclusi contenuti relativi a #MeToo.

La Cina è amareggiata per la sua cattiva immagine nei principali media occidentali e parla da anni di prendere il controllo della storia. Il leader ha affermato di sperare che il paese abbia la capacità di plasmare una storia globale che sia in sintonia con lo status crescente del mondo. disse Shi. “Racconta bene la storia della Cina”, ha detto Consigliato. “Crea un’immagine affidabile, amorevole e rispettosa della Cina”.

I media ufficiali hanno ipotizzato che il Covid-19 possa aver avuto origine da un laboratorio negli Stati Uniti, e questo ha portato a un’accusa non dimostrata che si è diffusa su Facebook e Twitter. La Cina ha liberato migliaia Video Su YouTube e su altri siti occidentali, gli uiguri affermano di essere “molto liberi” e “molto felici”, mentre il Partito comunista persegue politiche repressive contro se stesso e altre minoranze etniche musulmane nella regione dello Xinjiang.

Nove anni fa il sig. In effetti, la Cina è stata meno rispettata da quando Shi è salito al potere e le sue storie sono meno credibili. Lui Ignorato Media relativamente indipendenti e Eliminato Importanti voci online all’interno del Paese. Ha scatenato diplomatici e giovani nazionalisti che ruggiranno a qualsiasi accenno di critica o insulto.

READ  Mark Ingram esce con i santi di New Orleans a corto di armi che prendono banconote da bufalo senza Jack Moss

“Ci sono tre cose che sono inevitabili nella vita: la vita, la morte e l’umiliazione della Cina”, ha commentato un lettore nel mio recente articolo.

Nonostante la crescita economica relativamente rapida della Cina e la risposta relativamente efficace all’epidemia, il deterioramento dei diritti umani del paese e la sua posizione internazionale senza compromessi non hanno aiutato la sua immagine. Le opinioni negative della Cina sulla maggior parte delle economie avanzate del mondo hanno raggiunto i massimi storici lo scorso anno. Centro di ricerca Pew.

La Cina non può rispondere efficacemente alle domande sulla signora Peng perché non può nemmeno risolvere direttamente il problema.

La signora Peng è accusata di violenza sessuale, il sig. Zhang era uno dei più potenti funzionari del Partito Comunista prima di ritirarsi. Il partito vede criticare un alto leader come un attacco diretto all’intera organizzazione, quindi non ripeterà la sua accusa. Pertanto, i media statali che cercano di sostenere che la signora Peng sta bene non possono nemmeno essere menzionati direttamente.

A Hu Xijin, direttore del tabloid Nationalist Global Times, Mr. L’accusa contro Zhang è diventata una “cosa”. “Non credo che Peng Shuai abbia ricevuto la rappresaglia e la repressione ipotizzate dai media stranieri per ciò che la gente ha detto”, ha detto. Ha scritto Su Twitter.

In Cina, il sig. Jong non può nemmeno essere discusso online. La gente lo chiama “Kimchi” perché il suo nome da nubile è di antica origine coreana.

Il giocatore di bocce cinese, Mr. Se Hu parlasse più chiaramente, se il popolo cinese fosse libero di discutere la signora Peng e le sue accuse, i media ufficiali capirebbero come inventare una storia. Al contrario, il sig. Hu alterna tra il tentativo di cambiare la conversazione e chiuderla completamente.

“Per coloro che hanno veramente a cuore la sicurezza di Peng Shuai, il suo aspetto in questi giorni è sufficiente per liberarli o rimuovere la maggior parte delle loro preoccupazioni”, ha scritto. “Ma per coloro che mirano ad attaccare l’organizzazione cinese e boicottare le Olimpiadi invernali di Pechino, i fatti, in ogni caso, non funzioneranno per loro”.