‘Pericolo!’ La risposta errata del concorrente di Final Jeopardy conquista gli spettatori

Pericolo! I fan non possono fare a meno di essere attratti dal concorrente che giovedì ha vissuto dei momenti strani. Joel Levinson, Director of Content dell’Ohio State, ha mostrato il suo personaggio fin dall’inizio. Con i suoi capelli ricci e baffi, Levinson, durante le presentazioni, ha rivolto un gesto laterale apparentemente sarcastico alla telecamera, ha alzato le spalle, poi ha sorriso annuendo.

Guardando l’indizio, “Mettiti la maschera larga e la maschera di rete metallica”, Levinson si appoggiò allo schienale e indovinò con una voce improvvisamente acuta e da cartone animato, “Cos’è il lacrosse?”

Ospite Ken Jennings Ha commentato: “Non ho mai sentito quel suono prima, Joel”.

Ma gli spettatori lo adoravano.

Levinson ha caricato questo umorismo direttamente su Final Jeopardy!

L’indizio era che “questo classico del 1962 era dedicato ad Albert Schweitzer, il quale predisse che l’uomo sarebbe “finito con la distruzione della Terra”.

Levinson alzò gli occhi al cielo e giunse le mani sopra la testa mentre Jennings leggeva la sua risposta.

Ho scritto i classici scritti realisti Sei con Dio? Sono Margheritadisse Jennings con una risata. “Temo che non sia vero.”

Ci sei Dio, io sono MargerÈ un romanzo del 1970 di Judy Bloom. era la risposta corretta primavera silenziosa di Rachel Carson.

E sebbene Levinson non conoscesse la risposta, ne sapeva abbastanza per non fargli un’offerta.

Pericolo! È un programma congiunto. visita Jeopardy.com Oppure controlla i tuoi elenchi locali per un programma TV.

Guarda questi ragazzi ucraini portare un momento di leggerezza in un’intervista straziante:

Leggi di più da Yahoo Entertainment:

Diteci cosa ne pensate! Mettiti in comunicazione con noi TwitterE il Facebook o Instagram. E dai un’occhiata al nostro ospite, Kylie Marr, su TwitterE il Facebook o Instagram.

READ  40 La migliore anello vibrante del 2022 - Non acquistare una anello vibrante finché non leggi QUESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto