PIL, quarto trimestre e 2023 (terza stima), PIL per settore e profitti aziendali

PIL reale Secondo la “terza” stima pubblicata dal Bureau of Economic Analysis, il PIL è cresciuto a un tasso annuo del 3,4% nel quarto trimestre del 2023 (tabella 1). Nel terzo trimestre il PIL reale è aumentato del 4,9%.

La stima odierna del PIL si basa su dati più completi di quelli disponibili per la “seconda” stima pubblicata il mese scorso. Nella seconda stima, l’aumento del PIL reale è stato del 3,2%. L’aggiornamento riflette principalmente revisioni al rialzo della spesa dei consumatori e degli investimenti fissi non residenziali che sono state parzialmente compensate da una revisione al ribasso degli investimenti in scorte private (vedi “Aggiornamenti del PIL”).

L'aumento di PIL reale Riflette principalmente gli aumenti della spesa dei consumatori, della spesa pubblica statale e locale, delle esportazioni, degli investimenti fissi non residenziali, della spesa del governo federale e degli investimenti fissi residenziali, parzialmente compensati dal calo degli investimenti in scorte private. Le importazioni, che rappresentano una sottrazione nel calcolo del PIL, sono aumentate (Tabella 2).

Rispetto al terzo trimestre del 2023, il rallentamento… PIL reale Il quarto trimestre riflette principalmente un calo degli investimenti privati ​​in scorte e un rallentamento della spesa del governo federale e degli investimenti fissi residenziali. Le importazioni hanno rallentato.

PIL in dollari correnti Nel quarto trimestre è aumentato ad un tasso annuo del 5,1%, ovvero 346,9 miliardi di dollari, raggiungendo un livello di 27,96 trilioni di dollari, una revisione al rialzo di 12,4 miliardi di dollari rispetto alla stima precedente (tabelle 1 e 3). Maggiori informazioni sulla fonte dei dati alla base delle stime sono disponibili nel file “Key Source Data and Assumptions” sul sito web della BEA.

IL L’indice dei prezzi per gli acquisti nazionali totali Nel quarto trimestre è aumentato dell'1,9%, in linea con la stima precedente (tabella 4). Indice dei prezzi della spesa per consumi personali (PCE). L'indice delle spese per consumi personali, esclusi i prezzi dei prodotti alimentari e dell'energia, è aumentato del 2,0%, con una revisione al ribasso di 0,1 punti percentuali.

Guadagno personale

Reddito personale in dollari correnti È aumentato di 230,2 miliardi di dollari nel quarto trimestre, una revisione al rialzo di 10,7 miliardi di dollari rispetto alla stima precedente. Questo aumento riflette principalmente gli aumenti dei compensi, i guadagni di reddito personale sui beni e il reddito del proprietario (Tabella 8).

Reddito personale disponibile Nel quarto trimestre è aumentato di 190,4 miliardi di dollari, ovvero del 3,8%, una revisione al ribasso di 12,1 miliardi di dollari rispetto alla stima precedente. Reddito personale reale disponibile Un aumento del 2,0%, ovvero una revisione al ribasso di 0,2 punti percentuali.

READ  Mercato azionario oggi: aggiornamenti in tempo reale

Risparmio personale Nel quarto trimestre è stato pari a 815,5 miliardi di dollari, una revisione al rialzo di 6,3 miliardi di dollari rispetto alla stima precedente. IL Tasso di risparmio personaleNel quarto trimestre il tasso di risparmio personale in percentuale del reddito personale disponibile è stato pari al 4,0%, con una revisione al rialzo di 0,1 punti percentuali.

Reddito interno lordo e profitti aziendali

Reddito interno lordo reale Il tasso di crescita complessivo (GDI) è aumentato del 4,8% nel quarto trimestre, rispetto a un aumento dell’1,9% nel terzo trimestre. IL PIL reale medio e GDI realeL’indice, un indicatore supplementare dell’attività economica statunitense che misura equamente il PIL e l’indice del reddito totale, è aumentato del 4,1% nel quarto trimestre, rispetto a un aumento del 3,4% (Tabella 1).

Profitto dalla produzione corrente (Gli utili aziendali con valutazione delle scorte e aggiustamenti del consumo di capitale) sono aumentati di 133,5 miliardi di dollari nel quarto trimestre, rispetto a un aumento di 108,7 miliardi di dollari nel terzo trimestre (Tabella 10).

Utili delle società finanziarie locali È aumentato di 5,9 miliardi di dollari nel quarto trimestre, rispetto a un aumento di 9,0 miliardi di dollari nel terzo trimestre. Utili delle società non finanziarie locali Un aumento di 136,5 miliardi di dollari, rispetto a un aumento di 90,8 miliardi di dollari. Profitti del resto del mondo È diminuito di 8,9 miliardi di dollari, rispetto a un aumento di 8,8 miliardi di dollari. Nel quarto trimestre, i ricavi sono diminuiti di 20,1 miliardi di dollari e i pagamenti sono diminuiti di 11,2 miliardi di dollari.

Aggiornamenti GDPR

Con la terza stima, le revisioni al rialzo della spesa dei consumatori, degli investimenti fissi non residenziali e della spesa pubblica statale e locale sono state parzialmente compensate dalle revisioni al ribasso degli investimenti in scorte private e delle esportazioni. Le importazioni sono state riviste al ribasso. Per maggiori informazioni consultare la nota tecnica. Per informazioni sugli aggiornamenti GDPR, consultare la seguente sezione “Informazioni aggiuntive”.

PIL reale per settore

L'edizione di oggi include stime per PIL per settoreO valore aggiunto: una misura del contributo di un settore al PIL. Le industrie private che producono beni sono aumentate del 7,0%, le industrie private che producono servizi sono aumentate del 2,6% e le industrie governative sono aumentate del 3,1% (Tabella 12). Nel complesso, 18 gruppi industriali su 22 hanno contribuito all’aumento del PIL reale durante il quarto trimestre.

  • Nelle industrie private produttrici di beni, i principali contributori a questo aumento sono stati l’industria dei beni non durevoli (guidata da petrolio, carbone e prodotti chimici), l’industria dei beni durevoli (guidata dai macchinari) e l’edilizia (Tabella 13).
  • Nelle industrie private di servizi, i principali contributori a questo aumento sono stati il ​​commercio al dettaglio (guidato da concessionari di automobili e ricambi), l’assistenza sanitaria e sociale (guidata da servizi sanitari mobili), i servizi pubblici e i servizi professionali, scientifici e tecnici. (Guidato dalla progettazione di sistemi informatici e servizi correlati).
  • L’aumento del governo riflette l’aumento dei governi statali e locali, nonché del governo federale.
PIL reale per settore
Contributi alla variazione percentuale del PIL reale per gruppo industriale

Produzione lorda per settore

Prodotto lordo reale– essenzialmente una misura delle vendite o dei ricavi di un settore, che include le vendite agli utenti finali nell’economia (PIL) e le vendite ad altri settori (input intermedi) – è aumentato del 2,4% nel quarto trimestre. Ciò riflette un aumento del 3,7% nelle industrie private che producono beni, un aumento del 2,0% nelle industrie private che producono servizi e un aumento dell’1,8% nel settore pubblico (Tabella 16). Nel complesso, 13 gruppi industriali su 22 hanno contribuito ad un aumento del PIL reale.

PIL per il 2023

PIL reale Sono aumentati del 2,5% nel 2023 (dal livello annuale del 2022 al livello annuale del 2023), rispetto a un aumento dell’1,9% nel 2022 (Tabella 1). L’aumento del PIL reale nel 2023 riflette principalmente l’aumento della spesa dei consumatori, degli investimenti fissi non residenziali, della spesa pubblica statale e locale, delle esportazioni e della spesa del governo federale, parzialmente compensati dal calo degli investimenti fissi residenziali e degli investimenti in scorte private. Le importazioni sono diminuite (Tabella 2).

Reddito interno lordo e utili aziendali al 2023

Vero GDI È aumentato dello 0,5% nel 2023, rispetto a un aumento del 2,1% nel 2022 (Tabella 1). PIL reale medio e GDI reale dell’1,5% nel 2023, rispetto ad un aumento del 2,0% nel 2022.

Nel 2023, Profitto dalla produzione corrente (Gli utili aziendali con valutazione delle scorte e aggiustamenti del consumo di capitale) sono aumentati di 49,3 miliardi di dollari, rispetto a un aumento di 285,9 miliardi di dollari nel 2022 (Tabella 10). Utili delle società finanziarie locali Una diminuzione di 55,2 miliardi di dollari, rispetto a una diminuzione di 0,9 miliardi di dollari nel 2022. Utili delle società non finanziarie locali Un aumento di 66,6 miliardi di dollari, rispetto a un aumento di 247,6 miliardi di dollari. Profitti del resto del mondo Un aumento di 37,9 miliardi di dollari, rispetto a un aumento di 39,2 miliardi di dollari.

READ  Nell'offerta di investimento, il primo ministro Narendra Modi invoca la "fiducia reciproca" e prende di mira la Cina | Notizie dall'India
Stima anticipata Seconda stima Terza stima
(Variazione percentuale dal livello annuale del 2022 al livello annuale del 2023)
PIL reale 2.5 2.5 2.5
PIL in dollari correnti 6.3 6.3 6.3
Indice dei prezzi di acquisto locali 3.4 3.4 3.4
Indice dei prezzi delle spese per consumi personali 3.7 3.7 3.7
Indice dei prezzi delle spese per consumi personali esclusi cibo ed energia 4.1 4.1 4.1
(Variazione percentuale dal quarto trimestre 2022 al quarto trimestre 2023)
PIL reale 3.1 3.1 3.1
Indice dei prezzi di acquisto locali 2.4 2.4 2.4
Indice dei prezzi delle spese per consumi personali 2.7 2.8 2.8
Indice dei prezzi delle spese per consumi personali esclusi cibo ed energia 3.2 3.2 3.2

PIL reale per settore nel 2023

Nel 2023, le industrie private che producono beni sono aumentate del 2,7%, le industrie private che producono servizi sono aumentate del 2,7% e le industrie governative sono aumentate dell’1,4%. Complessivamente, 17 gruppi industriali su 22 hanno contribuito ad un aumento del PIL reale (Tabella 13).

  • Nelle industrie private produttrici di beni, l’attività mineraria è stata il principale contributore a questo aumento.
  • L’aumento delle industrie produttrici di servizi privati ​​è stato trainato dal commercio al dettaglio; Servizi professionali, scientifici e tecnici; Assistenza sanitaria e sociale; E informazioni. Questi aumenti sono stati parzialmente compensati dal calo dei settori finanziario e assicurativo, nonché del commercio all’ingrosso.
  • L’aumento del governo riflette l’aumento dei governi statali e locali, nonché del governo federale.
PIL reale per settore
Contributi alla variazione percentuale del PIL reale per gruppo industriale

Prodotto lordo reale Le industrie private che producono beni sono aumentate del 2,0% nel 2023, le industrie private che producono servizi sono aumentate del 2,1% e le industrie governative sono aumentate del 2,2% (Tabella 16). Nel complesso, 17 gruppi industriali su 22 hanno contribuito ad un aumento del PIL reale.

* * *

Prossima uscita, 25 aprile 2024, alle 8:30 EST
PIL, primo trimestre 2024 (stima anticipata)

* * *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto