Più di 2.000 voli in tutto il mondo sono stati cancellati mentre continuano le interruzioni dei viaggi durante la rivolta di Omicron

Degli oltre 2.500 voli cancellati, FlightAware ha riferito che 1.000 erano in entrata o in uscita dagli Stati Uniti. Più di 9.000 voli sono in ritardo.

A livello globale, le compagnie aeree Più di 6.000 voli sono stati cancellati la vigilia di Natale, Natale e dopo Natale. Negli Stati Uniti, più di 1.200 voli sono stati cancellati e più di 5.000 voli sono stati ritardati solo domenica a causa di malattie del personale e del personale.

Annullato per il periodo più trafficato dell’anno per i viaggi aerei. La US Traffic Safety Administration ha testato milioni di persone ogni giorno durante il fine settimana festivo, raggiungendo i 2,19 milioni di passeggeri giovedì 23 dicembre. Mercoledì, più persone hanno superato i checkpoint della TSA rispetto a quante ce ne fossero state in un solo giorno nel 2019.

Lunedì Alaska Airlines ha cancellato 133 voli sul 19% delle sue operazioni, citando cancellazioni e ritardi dovuti al clima invernale nel nord-ovest del Pacifico. La compagnia aerea ha dichiarato di aver cancellato quasi 250 voli principali in partenza o in partenza da Seattle domenica. Secondo FlightAware, lunedì pomeriggio l’aeroporto internazionale di Seattle-Tacoma ha registrato il maggior numero di ritardi e cancellazioni al mondo.

Alaska Airlines ha dichiarato in una nota: “Stiamo lavorando il più rapidamente possibile per registrare nuovamente tutti i nostri ospiti interessati su altri voli”. “Le prenotazioni hanno un tempo molto lungo fino a 11 ore.”

Il volo di sabato è stato un po’ lento in quanto il volo è stato cancellato: sabato oltre 1,53 milioni di persone sono passate attraverso i controlli di sicurezza.

United Airlines (UAL) Centinaia di voli sono stati cancellati la scorsa settimana a causa dell’insufficienza di personale per volare in sicurezza su tutte le rotte pianificate.

“L’aumento a livello nazionale dei casi di Omicron questa settimana ha avuto un impatto diretto sui nostri equipaggi di volo e sulle persone che gestiscono le nostre operazioni”, ha affermato United Memo ricevuto dalla CNN.

Delta (A partire dal) Ha detto che funziona portare a casa tutti i passeggeri bloccati il ​​prima possibile.

“Ci scusiamo per il ritardo nei piani di viaggio per le vacanze dei nostri clienti”, ha dichiarato Delta in una nota. “Le persone di Delta stanno lavorando duramente per raggiungere il prossimo volo disponibile nel modo più rapido e sicuro possibile”.

READ  Possa piovere gemme liquide dal cielo su questo caldo pianeta esterno

Voli internazionali

Anche le compagnie aeree europee stanno registrando un piccolo numero di cancellazioni, con un numero record di casi Govt-19 in diversi paesi europei.

Un portavoce di British Airways ha detto alla CNN lunedì di aver cancellato “molti voli a causa di interruzioni operative” e che avrebbe invece utilizzato aerei più grandi per portare i clienti a destinazione. Secondo il sito di sorveglianza FlightAware, lunedì 46 voli British Airways sono stati cancellati.

La Virgin Atlantic CNN ha affermato che il volo stava continuando “come previsto”, tranne che i loro cicli Londra Heathrow – New York JFK sono stati cancellati il ​​21 dicembre. Una portavoce di Virgin Atlantic ha dichiarato alla CNN: “Continuiamo a prendere misure precauzionali, dando sempre la priorità alla salute e alla sicurezza dei nostri clienti e del pubblico e mantenendo la regressione operativa e del personale”.

Lufthansa, una compagnia aerea tedesca, ha annunciato che il 10% del suo programma di voli invernali sarà cancellato poiché l’epidemia continua a colpire l’industria aeronautica.

In un’intervista con Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung la scorsa settimana, il CEO di Lufthansa Carsten Spohr ha affermato che 33.000 voli da metà gennaio al 2022 dovrebbero essere cancellati o uno sconto del 10% sull’orario dei voli invernali del gruppo a causa di un “forte calo delle prenotazioni”.

I commenti di Spore sono stati confermati alla CNN dall’ufficio stampa di Lufthansa.

– Pete Muntean, Arnaud Siad e Ramishah Maruf della CNN hanno contribuito a questo rapporto

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,430FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles