Sabato un razzo SpaceX Falcon 9 a doppia testa verrà lanciato da Cape Town

Lui gioca

Mentre l'attesa continua per dire addio al Delta IV Heavy, la gente del posto e gli ospiti in vacanza di primavera si stanno preparando per un possibile spettacolo di doppio lancio di razzi sabato.

Se tutto andrà secondo i piani, due razzi Falcon 9 potrebbero volare nei cieli della Florida con lanci serali consecutivi: qualcosa che è ancora una novità.

SpaceX ha confermato entrambi i lanci venerdì sera, dopo aver consultato la National Geospatial-Intelligence Agency e l'elenco della Federal Aviation Administration.

Prossimi lanci: C'è un lancio oggi? Il prossimo programma di lancio di razzi della NASA SpaceX in Florida

Sabato 30 marzo, Eutelsat 36D, un satellite per comunicazioni per l'Africa e l'Eurasia, sarà lanciato dal Pad 39A del Kennedy Space Center su un razzo Falcon 9. Un comunicato stampa di Airbus afferma che il satellite è progettato per fornire servizi televisivi e governativi in Africa, Europa e paesi dell'est del mondo Da 15 anni.

Il lancio è attualmente previsto alle 17:52, una finestra di tre ore e 58 minuti se necessario, con un'opportunità di backup domenica.

Più tardi quella sera, Space Wolk Un tentativo di lanciare un altro lotto di 23 satelliti dal Launch Complex 40 su un altro razzo Falcon 9. Questo lancio è attualmente previsto per il decollo alle 21:02 con la finestra estesa alle 22:00, ed esistono opportunità di backup a partire dalle 19:00 di domenica.

Secondo il 45° squadrone meteorologico della Space Force, si prevede che il tempo sarà ideale per entrambi i lanci, con meno del 5% di possibilità di violazioni che impedirebbero il decollo. Unica preoccupazione: nubi pesanti.

READ  Sono stati ritrovati i più antichi elementi costitutivi della Via Lattea, chiamati Shiva e Shakti

L'ultima volta che la Space Coast ha visto una doppia accelerazione è stata il 14-15 febbraio, quando SpaceX ha lanciato un razzo Falcon 9 trasportando il lander lunare Intuitive Machines dal KSC Pad 39A, poco più di sette ore dopo che il razzo Falcon 9 aveva lanciato la USSF- 124 Riservatezza. Missione di sicurezza nazionale dal Launch Complex 40 alla Cape Canaveral Space Force Station. Il lander lunare Odysseus raggiunse la Luna, anche se con un atterraggio capovolto, diventando la prima navicella spaziale americana ad atterrare sulla Luna dopo la missione Apollo 17 nel dicembre 1972.

Doppio colpo di testa per San Valentino: I razzi SpaceX lanciano lander lunari e satelliti militari con due razzi di San Valentino da Cape

Nel frattempo, la tanto attesa attesa per il veicolo Delta IV Heavy della United Launch Alliance per effettuare il suo volo finale sembra destinata a prolungarsi durante il fine settimana. Il lancio previsto per le 14:45 di giovedì è stato sospeso quando i venti hanno superato il limite accettabile giovedì, ed è stato allora che i team hanno notato il guasto della pompa di terra del gasdotto dell'azoto gassoso, ha pubblicato su X il CEO e presidente dell'ULA Tory Bruno.

La pompa fornisce pressione pneumatica ai sistemi del veicolo di lancio.

L'ULA ha detto che effettuerà un turnaround di 24 ore, quindi un lancio è stato pianificato per venerdì alle 13:37. Ma Bruno ha poi postato sul sito web “X”, precedentemente noto come Twitter, che “la pompa si è rotta di nuovo… preparatevi”.

Poco prima delle 20:00, l'ULA ha annunciato che si sarebbe fermata per continuare i lavori sul gasdotto.

READ  Alzare gli scudi: nuove idee possono rendere praticabile la protezione attiva

“Il team continua a risolvere i problemi del gasdotto e è necessario più tempo per infondere fiducia nel sistema”, ha affermato la società in una nota. “Continueremo a lavorare con i nostri clienti per confermare il prossimo tentativo di lancio e una nuova data verrà fornita al momento della risoluzione.”

La FAA mostra che l'ULA ha un'opportunità di lancio lunedì alle 13:25. La finestra di lancio era di quattro ore. Tuttavia, ULA non ha ancora detto se sarà pronto per il lancio lunedì. Una volta lanciato, sarà il 16° volo di un razzo Delta IV Heavy e il 389° e ultimo volo del programma missilistico Delta.

ULA sta sostituendo il razzo in pensione con il Vulcan di prossima generazione, che ha registrato con successo il primo volo a gennaio da Cape Canaveral.

Marvin e Shelley Kendall di New York erano giovedì al Kennedy Space Center Visitor Complex, sperando di vedere il volo finale del potente razzo Delta IV Heavy a tre nuclei. Marvin lavora come ingegnere di sistemi IT mentre Shelley lavora nel campo farmaceutico. Entrambi hanno affermato di aver compreso l'importanza dello STEM, quindi quando hanno saputo del lancio hanno voluto essere presenti.

I loro figli, Marvin Kendall III, 10, Alexander Solomon, 11, e Harper Kendall, 8, rimasero delusi dai loro genitori davanti al complesso dei visitatori. “Deluso”, ha detto Alexander Solomon quando gli è stato chiesto cosa pensasse degli Huskers.

Il doppio volo di sabato, se lanciato come previsto, potrebbe essere un'incredibile delizia per chi è in città.

Contatta la giornalista spaziale Brooke Edwards all'indirizzo bedwards@floridatoday.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto